Direttore: Aldo Varano    

RC. Giuseppe Falcomatà: il Calabria Pride sarà una rivoluzione

RC. Giuseppe Falcomatà: il Calabria Pride sarà una rivoluzione
ReP
 

Mancano pochi giorni al Calabria Pride e tra gli opposti animi quel che è certo, è che sarà una rivoluzione. Che si creda o meno che l’orientamento sessuale di ogni essere umano vada tutelato nella sua propria natura, ciò che ogni cittadino dovrebbe augurarsi è che il corteo di sabato 19 divenga una parentesi di gioia assordante e integrazione. L’orgoglio che anima chi non ha paura di sfidare conformismi e luoghi comuni per affermare la propria preziosa personalità, dovrebbe essere da guida a tutti coloro che credono nella forza del cambiamento. Bisognerebbe farlo al di là delle proprie opinioni, del proprio credo religioso, bisognerebbe imparare da chi crede che la diversità sia solo un valore, una bellezza da condividere. Sabato sarebbe bello che fossimo in tanti in piazza. Il futuro della nostra città deve passare da atti di coraggio, da gesti di consapevole unità. Sfilare al Pride non è un gesto di anticonformismo, ma una presa di posizione al fianco di chi non è stanco di combattere. E soprattutto la scelta di chi sta dalla parte della comunità LGBT, è quella di chi è consapevole che i problemi per essere risolti vadano condivisi. Se la città vuole cambiare deve farlo a viso aperto, avendo il coraggio di saper mettere da parte i propri individualismi per sentirsi parte di un più ampio disegno di condivisione dei diritti. Essere in piazza è giusto perché è segno di adesione convinta alle cause collettive. Il 19 noi saremo in piazza al fianco della comunità LGBT, vicino alle donne ed agli uomini della nostra città.

Giuseppe Falcomatà
Candidato Sindaco per la città di Reggio Calabria