Direttore: Aldo Varano    

Giordano: solidarietà e vicinanza al giornalista Michele Albanese

Giordano: solidarietà e vicinanza al giornalista Michele Albanese
ReP
 

La criminalità non si accontenta di condizionare la vita sociale ed economica di interi territori ma, addirittura, pretende il silenzio di chi, con coraggio, ne denuncia quotidianamente gli abusi e il malaffare. L’ultima vicenda che tocca il coraggioso giornalista del Il Quotidiano del Sud, Michele Albanese deve invitare alla riflessione tutta la comunità sociale e politica per non lasciare isolati i soggetti che attraverso la comunicazione cercano di mantenere vivo il contrasto alla criminalità organizzata. I poteri criminali puntano con la violenza e l’intimidazione a narcotizzare le menti dei calabresi onesti favorendo la rassegnazione e il fatalismo e conseguentemente non possono tollerare chi, con senso del dovere, rifiuta una logica dell’informazione acritica ed inefficace. Non appena, infatti, la notizia entra nel vivo degli interessi che sottendono alle logiche criminali,la stessa deve immediatamente essere contrastata per riaffermare una supremazia “culturale e mediatica” su un territorio che non può permettersi “pezzi giornalistici” che analizzano in profondità il malaffare. Da qui una solidarietà e vicinanza a Michele Albanese non di facciata ma che si concretizzi con il recupero della “buona” politica alla quale spetta una assunzione di responsabilità nei confronti dei cittadini onesti che rappresentano la maggioranza dei calabresi.
Giuseppe Giordano
Consigliere Regionale