Direttore: Aldo Varano    

IL DIVARIO. Crescono le tasse al Sud, s’abbassano al Nord

IL DIVARIO. Crescono le tasse al Sud, s’abbassano al Nord

Aumenta tra il 2010 e il 2012 la pressione del fisco locale nei territori più poveri (al Sud) mentre si riduce per quelli più ricchi (al Nord).

E' quanto emerge dalla ricerca della Svimez (l'associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno). Più in dettaglio: nel 2012, a fronte di un reddito di 29.477 euro pro capite, in media ogni cittadino veneto ha versato al proprio comune di residenza 532 euro, contro gli oltre 550 di un campano (che però ha un reddito di oltre 13mila euro più basso).

Inoltre dal 2007 al 2012 l'Ici-Imu al Nord è crollata del 39%, mentre al Sud è scesa soltanto dell'13%.