Direttore: Aldo Varano    

CZ. Bruno Bossio: incontro con il D.G. dell’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria su vertenza ex LSU scuola

CZ. Bruno Bossio: incontro con il D.G. dell’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria su vertenza ex LSU scuola
ReP
 

Questa mattina l’on. Enza Bruno Bossio ha incontrato presso la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria di Catanzaro Lido, il direttore generale dott. Marco Ugo Filisetti.
L’incontro era stato richiesto dalla parlamentare democratica per fare il punto sulla vicenda dei lavoratori di pulizia ex LSU della scuola.
Nei giorni scorsi, infatti, l’on. Bruno Bossio aveva presentato, insieme a tutta la delegazione dei deputati calabresi del PD, un’interrogazione ai Ministri Poletti e Giannini nella quale si mettevano in evidenza alcune criticità manifestatesi immediatamente in fase di attuazione dell’accordo interministeriale del 28 marzo u.s. raggiunto con le OOSS su questa vertenza.
In base a quell’accordo, infatti, gli Uffici Scolastici Regionali venivano individuati come soggetti incaricati di sensibilizzare e sollecitare i Dirigenti Scolastici al fine di velocizzare le procedure di sottoscrizione dei contratti con l’azienda appaltatrice.
La sottoscrizione di questi contratti, infatti, è condizione necessaria per garantire la continuità lavorativa e reddituale dei lavoratori ex LSU della scuola che, ricordiamo, sono circa 24mila in tutta Italia e 1300 solo in Calabria.
Il dott. Filisetti ha informato l’on. Enza Bruno Bossio che l’USR della Calabria si è mosso con puntualità rispetto ai propri compiti istituzionali e che al massimo entro la fine del mese di luglio tutti i contratti in essere con gli Istituti scolastici calabresi saranno sottoscritti.
Il direttore generale, infine, ha assicurato il massimo impegno da parte dell’USR della Calabria, per quanto di propria competenza, per la piena attuazione dell’accordo interministeriale del 28 marzo nella nostra regione.
L’on. Bruno Bossio ha ringraziato il dott. Filisetti per la disponibilità dimostrata ed ha assicurato, per il futuro, la propria piena collaborazione istituzionale.