Direttore: Aldo Varano    

Costituito comitato Locride pro Gianni Speranza

Costituito comitato Locride pro Gianni Speranza
ReP
 

Su input del Circolo SEL della Locride si è costituito ieri Lunedì 11 Agosto, a Locri, il Comitato territoriale della Locride a favore di Gianni Speranza , sindaco di Lamezia Terme, in corsa alle primarie di coalizione del centrosinistra del 21 settembre per la scelta del candidato alla carica di presidente della Regione Calabria.
La creazione del comitato si è resa necessaria al fine di permettere una maggiore diffusione della proposta che ruota intorno alla figura di Gianni Speranza il quale non vuole rappresentare solo, per sua stessa ammissione, Sinistra Ecologia e Libertà, ma anche il tradizionale elettorato della sinistra diffusa nonché parte di quello “cinque stelle” e vicino alle associazioni che finora non si è riconosciuto in quanto la politica regionale e nazionale ha saputo offrire come proposta.
Il Comitato territoriale della Locride è un comitato aperto e plurale e già prevede una fitta serie di incontri utili al confronto e al dialogo con il territorio per permettere la stesura di un programma sia per le primarie, che in vista delle regionali, che tenga veramente conto delle esigenze specifiche della zona.
A farne parte uomini e donne che già da tempo sono impegnati a favore dello sviluppo socio culturale della Locride e che in qualche caso ritornano alla politica attiva dopo anni di “esilio” causato dalla crisi dei partiti e della politica. Politica e partiti di cui si sente oggi la mancanza così come si sente la mancanza di una chiara e determinata proposta “di sinistra”.
È per questo motivo che nel corso di queste settimane verranno affrontati temi riguardanti le concrete problematiche del territorio e le opportunità che esso potrebbe cogliere al di là degli slogan e degli impegni vaghi e quasi mai vicini alle reali esigenze dei cittadini.
Il tutto legato alla candidatura di Gianni Speranza, che da sindaco per ben 9 anni della più importante città non capoluogo (e terza in assoluto) della Calabria, spiegherà, nel corso dei vari appuntamenti dal vivo e tramite stampa, cosa intende proporre alla Calabria e ai calabresi per una risolutiva inversione di rotta.
Inversione realistica e a portata di mano come hanno dimostrato altre “imprese impossibili” (ad esempio in Puglia) dove gli uomini e le donne di Sinistra Ecologia e Libertà, non da soli, ma come forza trainante insieme ad altre realtà del centrosinistra sono stati capaci di modificare positivamente le varie situazioni insieme alle popolazioni locali e alle istituzioni locali e nazionali.
I prossimi incontri informali al fine di delineare il percorso organizzativo che porterà alle primarie del 21 settembre sono previsti a Bovalino, P.zza Ruffo, alle 17:30 del 14 Agosto e a Roccella Jonica subito dopo Ferragosto.
Il comitato è aperto a chiunque voglia aggregarsi per rafforzare e contribuire allo sviluppo di questa nuova rete di sinistra che continuerà sicuramente oltre all’appuntamento delle primarie.
I fondatori del Comitato della Locride per Gianni Speranza
Walter De Fiores (Bovalino)
Emanuel Rodi (Bovalino)
Laura Varacalli (Careri)
Rosario Rocca (Benestare)
Pino Sansotta (Locri)
Carmelo Rogolino (Roccella Jonica)
Daniele Nastasi (Benestare)
Francesca Tomasello (Bovalino)
Domenico Sacco (Bovalino)
Vincenzo Sacco (Bovalino) 
Pasquale Figliomeni (Gioiosa Jonica)
Rosa Maria Scoleri (Benestare)
Teresa Saolo (Bovalino)
Domenico Mantegna (Benestare)
Francesco Emanuele Capogreco (Locri)
Antonio Guerrieri (Locri)
Emilio Lupis (Locri)
Giovanni Mantegna (Benestare)
Chiara Rodi (Bovalino)
Francesca Pelli (Benestare)