Direttore: Aldo Varano    

Regionali Calabria, Santelli (FI): sorpresa da Raffa

Regionali Calabria, Santelli (FI): sorpresa da Raffa
ReP
 

"Sono davvero sorpresa e dispiaciuta delle parole di Peppe Raffa. Molto dispiaciuta. Capisco la necessità di dare 'copertura politica' al coordinatore provinciale, ma Raffa sapeva molto bene della mia presenza nella Locride perche' lo avevo personalmente avvisato tramite vari sms e per telefono". La coordinatrice regionale di Forza Italia, Jole Santelli, risponde così al presidente della Provincia di Reggio Calabria. "Non ho organizzato alcuna manifestazione elettorale nei giorni scorsi - aggiunge la parlamentare - ma ho partecipato volentieri agli incontri a cui sono stata invitata, ponendo sempre al centro di ogni ragionamento Forza Italia e la necessità di una nuova vittoria del centrodestra alla Regionali. Non avrei dovuto, forse? Non insulti la mia intelligenza, Raffa, ritenendo che possa pensare di affrontare temi politici nei weekend, nè tantomeno che abbia la presunzione di scegliere o sponsorizzare i candidati. Ho sempre e solo parlato di gioco di squadra, ed è l'unica cosa che Forza Italia dovrebbe fare. Le parole del presidente della Provincia di Reggio, che stimo, mi addolorano e ne rimango fortemente stupita, visto che proprio ieri sera abbiamo a lungo discusso e mi sembrava più che proficuamente".
"Quanto alle prossime elezioni - dice ancora Jole Santelli – non sono le autocandidature o le candidature con sponsor a fare la differenza, ma esclusivamente l'interesse di una coalizione a captare e coagulare il consenso popolare tramite il connubio vincente tra candidato e programma elettorale. Questo ho imparato negli anni e a questo mi attengo, sapendo di essere un'umile coordinatore regionale e non soffrendo di alcun delirio di onnipotenza. Pertanto non comprendo la necessita' di queste precisazioni atte solo a creare confusione e a dare all'esterno l'impressione di una disomogeneita' di intenti o di mancanza di collaborazione all'interno del nostro partito, quando quasi giornalmente - conclude Santelli - parliamo e affrontiamo serenamente tutte le problematiche esistenti".