Direttore: Aldo Varano    

Giordano: sacrosanta la battaglia dell’ANMIL a tutela delle vittime sul lavoro

Giordano: sacrosanta la battaglia dell’ANMIL a tutela delle vittime sul lavoro
ReP
 

L’amara considerazione dell’Anmil sulla mancata erogazione dei fondi regionali a favore delle famiglie che hanno perso un congiunto sul lavoro o rimasto gravemente invalido grida giustizia e non può rimanere inascoltata. Il consigliere regionale Giuseppe Giordano del Partito Democratico interviene su una vicenda annosa che ha visto lo stesso negli anni impegnato a fianco dell’Anmil nella battaglia per rendere operativa la legge regionale n° 11/2010.
Ricordo, sottolinea Giordano, le diverse interrogazioni consiliari, le iniziative dirette con la stessa Anmil per portare avanti le modifiche legislative alla legge regionale al fine di permettere poi l’emanazione del regolamento attuativo che ha determinato successivamente la pubblicazione del relativo bando. Ebbene, commenta con amarezza il consigliere regionale, nonostante le rassicurazioni del Dipartimento su una istruttoria rapida , si rimane ancora in attesa delle graduatorie, benché le ingenti risorse finanziarie a disposizione allevierebbero il disagio socioeconomico di numerose famiglie calabresi. . Per tali motivi chiedo che l’assessore Salerno , quale assessore al ramo, intervenga immediatamente presso i dirigenti e i funzionari del suo dipartimento perché completino in modo urgente l’istruttoria e si possano così sbloccare i fondi. Nel contempo, conclude Giordano, devo dare atto che lo stesso Assessore Salerno abbia contribuito, grazie anche alle battaglie dell’Anmil, a rafforzare economicamente il capitolo di bilancio dell’anno in corso e che sino a qualche mese fa mi comunicava personalmente che la graduatoria stava per essere pubblicata. A questo punto, si domanda Giordano, vorremmo capire i motivi ,allo stato inspiegabili, di un tale ritardo da parte degli Uffici nonostante che l’assessore si sia dimostrato sensibile in diverse occasioni a tale tematica.