Direttore: Aldo Varano    

NACCARATO. Primarie e ridicolo

NACCARATO. Primarie e ridicolo
"Fra primarie istituzionali a spese del solito contribuente, primarie di coalizione a spese penso dei militanti dei coalizzati e primarie 'private' di cui non ho ben colto il significato e chi le paga, temo fortemente che la politica calabrese stia rischiando ineluttabilmente di scivolare nel ridicolo ed una intera classe politica ormai smarrita rischia di essere travolta da una fragorosa indignata risata dei troppi calabresi giustamente incazzati oltre misura". Lo afferma, in una dichiarazione, il senatore Paolo Naccarato.    
 
"Che poi le primarie di qualsiasi rito - prosegue Naccarato - possano inficiare il procedimento di regolare indizione delle elezioni regionali fino a non consentire la fissazione certa delle stesse, e' una trovata che cancella ogni residua credibilita' e che offende le intelligenze di chiunque. Alla fine di questo teatrino insopportabile resteranno solo macerie. Che malinconia ...".