Direttore: Aldo Varano    

CAL Forza Italia da Roma: sottoporremo agli alleati tre proposte per Governatore

CAL Forza Italia da Roma: sottoporremo agli alleati tre proposte per Governatore

 

Dopo la decisione del Tar che ha imposto di fissare entro dieci giorni la data delle elezioni regionali, Forza Italia ha deciso di accelerare nelle trattative per la scelta del candidato di coalizione alla presidenza della Calabria. Sono passati cinque mesi dalle dimissioni di Scopelliti e, tra polemiche sulle primarie e veti incrociati, ancora non ci sono nomi ufficiali. Dopo la riunione della commissione di lunedì, Silvio Berlusconi vedra' mercoledi 10, a palazzo Grazioli, i coordinatori regionali forzisti interessati alla maxitornata elettorale.

In questi giorni sono circolati vari papabili per il dopo-Scopelliti: i tre vicecoordinatori regionali di Fi, Ferro, Roberto Occhiuto e Pino Galati; l'assessore regionale Mancini; il presidente della Provincia di Reggio, Raffa; Gianpaolo Chiappetta, capogruppo di Ncd in Consiglio regionale; i parlamentari alfaniani Nico D'Ascola e Dorina Bianchi. Secondo le indiscrezioni, il commissario straordinario della provincia di Catanzaro e' considerato favorito per il cambiamento, perche' donna, competente e capace di attrarre il consenso della maggior parte delle forze politiche in campo.

Su di lei, raccontano, potrebbero convergere oltre a Fi, Udc, Fdi e il Nuovo centrodestra (il coordinatore Antonio Gentile e' stato il primo a 'lanciare' il nome della Ferro e di Mancini e anche Scopelliti la vede di buon occhio).