Direttore: Aldo Varano    

RC. Verdi: Reggio necessita di identità collettiva civica e responsabile

RC. Verdi: Reggio necessita di identità collettiva civica e responsabile
ReP
 

La cartolina è per antonomasia il ricordo nitido di un’ identità, rappresenta la “cornice” di un’anima che sa essere riconosciuta e valorizzata.
Quella che di Reggio ad oggi, è sbiadita, priva di colori, incerta nelle linee di demarcazione.
Reggio Calabria cerca la sua cartolina, la sua identità: lo fa necessitando di un’ idea di collettività che tarda a decollare, che si smarrisce dietro logiche personalistiche ed utilitaristiche, che assiste ad aggregazioni e movimenti, in questi giorni di preparazioni alle amministrative, estemporanei e prive di quel principio di appartenenza radicato in temi e peculiarità che ne permetterebbe una connotazione più delineata e nitida.
Reggio bella e gentile non può prescindere dall’ esser “di tutti” e civile, e solo un’ entusiastica appartenenza alle radici e al territorio che ne fa da scenario può rappresentare quell’ amore che, nei decenni passati, a livello regionale l’ ha resa spesso oggetto di scambio e viatico romano, per chi le acque dello Stretto di Messina e le pendici dell’ Aspromonte non le ha sentite mai sangue “proprio”.
Reggio Calabria attende prospettive nuove, percorsi virtuosi e finalmente green.
L’identità collettiva che Reggio cerca è quella che si complementa alla sua agricoltura eco-sostenibile e razionalizzata, all’ utilizzo programmatico delle sue bellezze paesaggistiche come volano turistico ed economico, al recupero “vivibile” delle aree urbane grazie ad una mobilità efficace e a misura d’uomo.
La transizione ad economie più verdi apre diverse prospettive non solo in termini di “vissuto” qualitativo, ma anche in vista del raggiungimento di obiettivi sociali: può essere un nuovo motore di crescita nelle economie di sviluppo come quelle della nostra città, e può contribuire in maniera significativa alla creazione di posti di lavoro dignitosi e verdi, concorrendo alla riduzione della povertà e all’inclusione sociale.
Reggio Calabria cerca un’ identità collettiva green.

#thinkgreen #thinkyoung #thinkREGGIOCALABRIA

Il Segretario Provinciale dei Verdi
Vincenzo Maria Romeo