Direttore: Aldo Varano    

CASTROVILLARI. Differenziata: Recoil riparte con Civita...Nova

CASTROVILLARI. Differenziata: Recoil riparte con Civita...Nova
ReP
 

Venerdì 19 Settembre 2014 – Partirà da CIVITA…NOVA la nuova fase della campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata “Io faccio la differenza” del Comune di Castrovillari. L’ufficio ambiente, guidato da Franco BIANCHIMANI, sarà presente nel corso della tre giorni – partita oggi, venerdì 19 – con un stand per dialogare e confrontarsi con i cittadini sui temi della raccolta differenziata ma soprattutto per annunciare la partenza della visita nei quartieri del capoluogo del Pollino.

L’ufficio ambiente ed il suo personale – in tandem con il team di Recoil, la campagna di raccolta dell’olio esausto di cui Castrovillari è comune capofila e la Provincia di Cosenza con l’assessore Biagio DIANA - a partire dal 27 settembre proprio dal rione Civita saranno protagonisti di un tour nella città che porterà il Comune di Castrovillari a dialogare sul territorio con i veri protagonisti della raccolta differenziata, i cittadini.

Sensibilizzare, stimolare l’utenza a fare sempre più e sempre meglio, valutare le criticità delle singole realtà territoriali cittadine sono gli obiettivi della nuova fase della campagna di sensibilizzazione che per tutto il corso dell’anno scolastico ha incontrato, con il sostegno dei dirigenti scolastici e del corpo docente, centinaia di bambini delle scuole elementari e medie riscuotendo un grande successo di entusiasmo e coinvolgimento delle giovani generazioni.

Ora parte la fase dei quartieri con un ufficio mobile totalmente riciclabile che sarà presentato già nel corso di CIVITA…NOVA dove lo staff dell’ufficio ambiente e quello di RECOIL, rappresentato dal direttore di ALESSCO, Carmine BRESCIA, saranno in Piazza Castello per dialogare con i cittadini e lanciare la campagna itinerante.

Il 27 SETTEMBRE ci sarà l’incontro pubblico nel RIONE CIVITA, l’11 OTTOBRE toccherà alla ZONA ORTO DI GALLO e il 19 OTTOBRE sarà la volta della ZONA DI SAN FRANCESCO. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).