Direttore: Aldo Varano    

CARIATI (CS). Teatro: proposta associazioni coglie nel segno

CARIATI (CS). Teatro: proposta associazioni coglie nel segno
ReP
 

Teatro comunale, nonostante la mancanza di risorse è giunto il momento di fare un salto di qualità. La crisi non può sottrarre la struttura ad un utilizzo programmato che delinei un efficace progetto culturale per la Comunità di un vasto territorio che va dall’entroterra della Sila Greca alla costa ionica, da Cirò a Paludi.
È quanto ha dichiarato il Sindaco Filippo SERO lo scorso sabato 11, in occasione dell’incontro con le associazioni insieme per far rivivere il Teatro, organizzato dal cantautore e musicista Cataldo PERRI insieme al poeta Rocco TALIANO GRASSO, la scrittrice Assunta SCORPINITI e Aldo FORTINO.
Già nella mattinata di oggi (lunedì 13) il Primo Cittadino ha mandato una missiva agli istituti scolastici invitandoli a non far mancare, in questa fase iniziale, le loro proposte e la loro partecipazione attiva. L’obiettivo è quello di armonizzare la programmazione generale con iniziative già pianificate (e non isolate come è stato sino ad oggi) finalizzate a promuovere la cultura e l’attività teatrale nelle nuove generazioni.
La proposta delle associazioni – spiega SERO – coglie nel segno e incontra la piena disponibilità dell’Amministrazione Comunale. È l’espressione della volontà delle forze migliori della cittadinanza di impegnarsi in prima persona in un percorso di crescita civile, basato su una visione creativa, capace di abbattere barriere politiche, ideologiche, sociali e culturali. Un progetto inclusivo – continua – che sia il riverbero concreto e tangibile di un impegno culturale al servizio degli uomini e non ricerca e sfoggio di uno sterile sapere nozionistico. In questi anni l’Amministrazione Comunale ha garantito – prosegue il Sindaco – grazie all’impegno di Cataldo PERRI nel ruolo di assessore alla Cultura, dapprima stagioni teatrali e cinematografiche di assoluto rilievo. Poi, con la caparbia azione di Assunta TRENTO, Cittadina delegata allo Spettacolo, quando sono venute a mancare le risorse da investire, la fruibilità della struttura da parte di scuole e associazioni del territorio. Ognuno deve fare concretamente la propria parte. Per cominciare – conclude SERO – non appena il coordinamento delle associazioni sarà pronto, verrà costituita la Commissione per il Teatro (prevista dall’art. 11 del Regolamento) dove si recepiranno in maniera condivisa progetti, programmi e idee e dove, se necessario, si potrà procedere allo studio di opportune modifiche migliorative dello stesso regolamento.
Il Sindaco SERO ha invitato, inoltre, i Sindaci e le associazioni del territorio ad essere parte attiva del percorso simbiotico tra Istituzioni e comunità appena avviato, affinché possa darsi concreta attuazione alla vocazione territoriale del nostro Teatro Comunale. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).