Direttore: Aldo Varano    

Sila-Sibari, Barbanti (M5S) presentano interrogazione parlamentare

Sila-Sibari, Barbanti (M5S) presentano interrogazione parlamentare
ReP
 

Lo “Sblocca Italia” - da noi del M5S ribattezzato#sfasciaitalia - non servirà a portare a termine le eterne incompiute calabresi,ma probabilmente rappresenterà una ghiotta occasione per i consueti gruppi di potere per mettere inpiedi nuovi cantieri per “grandi opere” senza fine. Consumato un inganno si cerca di darne vita ad un altro : è la routine di tutti i peggiori governi all’italiana, tra i quali l'attuale è serio candidato alla palma meno ambita. Perché pensare al benecomune, alla tutela del paesaggio e del territorio, alle infrastrutture checreano sviluppo, quando si possono rimpinguare le tasche degli amici affaristi ?
Abbiamo chiesto al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro delle Infrastrutture di conoscere lo stato dell’arte - vabbè, abbiamo voluto esagerare... - della Strada Sila-Sibari, uno dei progetti tra i più travagliati dell’intera Provincia di Cosenza, fonte di immancabili ritardi e ingenti sprechi di denaro pubblico, di promesse mai mantenute e ideali traditi, nonché delle irrinunciabili beghe politico-campanilistiche : perché negarsi qualcosa del triste campionario dell'amministrazione in terra di Calabria ?
Nella nostra interrogazione a risposta immediata chiediamo di conoscere quali siano stati i reali costi sostenuti (fino ad oggi, ovviamente : siamo sicuri che lieviteranno ancora...) per la costruzione di questa opera e quali siano i motivi per iquali, nell’ambito del decreto “Sblocca Italia”, non sia stata data priorità allosblocco di cantieri aperti in epoche così a lungo risalenti, con opere mai portate atermine, e se sia intenzione di provvedervi in tempi, non dico brevi, ma almeno certi.
E' possibile attirare la vostra attenzione sulla Calabria tra un colpo di fiducia e l'altro ?

Sebastiano Barbanti
Cittadino eletto alla Camera