Direttore: Aldo Varano    

Sblocca Italia, Dieni (M5S): alla Camera primo passo per il rafforzamento dei collegamenti marittimi sullo Stretto

Sblocca Italia, Dieni (M5S): alla Camera primo passo per il rafforzamento dei collegamenti marittimi sullo Stretto
ReP


“Il sì del Governo al mio ordine del giorno per garantire una maggiore frequenza nei collegamenti tra Villa San Giovanni e Messina è un segnale positivo” viva soddisfazione della deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni per l’accoglimento del suo atto di indirizzo al Governo per individuare una soluzione alla diminuzione dei traghetti per il trasporto passeggeri sullo Stretto di Messina.
“Questo Esecutivo ci ha abituato alle promesse di Pulcinella. Oggi, però, l’impegno a garantire un rafforzamento del numero di tratte tra Calabria e Sicilia è stato preso davanti all’intera Camera dei Deputati e rimarrà agli atti. Più specificamente l’atto da me presentato in sede di approvazione del decreto Sblocca Italia impegna a riavviare celermente un confronto con gli enti locali e le compagnie di trasporto per individuare una soluzione al problema della mobilità marittima tra la Calabria e la Sicilia e a garantire la costanza del collegamento marittimo tra i Comuni di Villa San Giovanni e Messina anche con l’utilizzo delle risorse individuate attraverso l’Accordo di Programma sottoscritto a Roma il 23 novembre 2003. Un passo che quindi non esclude anche l’impiego di nuove risorse.”
“Ora attenderemo il Governo al varco” conclude la deputata pentastellata. “Mi auguro che il Ministro Lupi convochi quanto prima un tavolo di confronto con gli enti locali al quale portare, a differenza che nel passato, qualche proposta percorribile per restituire ai cittadini siciliani e calabresi il diritto alla libera circolazione sancito dalla Costituzione.”