Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Sanità. L’Ordine dei medici: ancora problemi

LAMEZIA. Sanità. L’Ordine dei medici: ancora problemi

L'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Catanzaro registra la segnalazione di alcuni colleghi dell'ospedale di Lamezia Terme, relativa ad un ridimensionamento di alcuni importanti settori operativi dell'ospedale stesso: in particolare quello trasfusionale e quello neonatale.

''Al di la' della complessiva disanima delle questioni particolari e' fuori di dubbio che cinque anni di piano di rientro e di ''turnover zero'' del personale, come era facilmente prevedibile, abbiano fiaccato la possibilità di tenuta complessiva degli ospedali calabresi a partire da quelli in cui la quantita' e la qualita' dei servizi si rivela piu' complessa e delicata''.

L'ospedale di Lamezia Terme ''sembra essere quello in cui piu' gravemente si manifestano dei problemi che avrebbero potuto essere prevenuti da un atteggiamento regionale meno burocratico e ragionieristico. Il percorso finora seguito dalla gestione commissariale e dal piano di rientro si e' rivelato incapace di farsi carico di una reale rinascita della sanita' calabrese come questo Ordine ha piu' volte messo in evidenza. Pertanto, si ritiene che nei confronti dell'ospedale di Lamezia Terme sia necessario assumere una proposizione organizzativa piu' idonea ad affrontare le problematiche della terza citta' della Calabria e si auspica che gli organi competenti intervengano in tale senso''.