Direttore: Aldo Varano    

Sanità, debito Regioni: M5S presenta emendamento per impedire coincidenza tra tra commissari e governatori

Sanità, debito Regioni: M5S presenta emendamento per impedire coincidenza tra tra commissari e governatori
ReP

«Il commissario per il piano di Rientro non può essere il governatore della Regione». A dirlo è la deputata M5S Dalila Nesci che a riguardo, oltre ad aver interrogato già il governo insieme al deputato Paolo Parentela, oggi ha presentato uno specifico emendamento insieme ai suoi colleghi Cinque Stelle.

«Il Movimento Cinque Stelle – aggiunge la deputata – è stato il solo ad intervenire su questa grave distorsione del sistema, come insegna la vicenda di Giuseppe Scopelliti, il quale ha creato anni enormi nella veste di governatore e commissario per il Rientro».

«Le due vesti – continua la parlamentare - devono essere totalmente distinte perché questo è l’unico modo per garantire una riorganizzazione sanitaria in Calabria che assicuri a tutti il diritto alla salute. La politica deve stare lontana dalla gestione de debito sanitario. Troppi interessi e abusi, dalle nomine ai favori alle cliniche private, ci sono stati per causa degli intrecci tra governo regionale e gestione commissariale»

«Vedremo – conclude Nesci - se Ferro, Oliverio e D’Ascola si pronunceranno con la nostra stessa franchezza su questo tema essenziale».