Direttore: Aldo Varano    

Bilardi: "precariato calabrese odioso, pretendiamo stabilità"

Bilardi: "precariato calabrese odioso, pretendiamo stabilità"
Il precariato calabrese merita la stabilizzazione perché non è pensabile che si viva un'intera vita in balia dell'incertezza.

Lo afferma il Sen Giovanni Bilardi, vice coordinatore regionale vicario dell' Ncd.
Sì tratta di un'emergenza seria - continua Bilardi- che non può più essere derubricata a provvisorieta.
Il Governo deve farsi carico- prosegue il senatore reggino- di una situazione che dura da troppo tempo.
È necessario capire che lo stato sociale non può essere sottoposto a tagli continui -sostiene Bilardi- e che questi lavoratori svolgono una funzione utile.
Bilardi si rivolge anche" all'amica Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, che si trova con noi in Calabria"
A Beatrice faccio presente continua ancora Bilardi- la discrasia esistente in Calabria, l'unica Regione italiana dove non sono state applicate le leggi 296/06 e 244/07"
Il commissariamento ha bloccato i processi di stabilizzazione definitiva- conclude il vice coordinatore regionale dell'Ncd- ma alla Lorenzin chiedo un impegno concreto affinché dal 2015 si applichino norme dello Stato che in tutte le altre Regioni italiane sono state applicate"