Direttore: Aldo Varano    

RC. Laboratorio Democratico su Regionali

RC. Laboratorio Democratico su Regionali
ReP
 

Ben venga una maggioranza, la più larga possibile, oltre quella politica di centrosinistra, che sicuramente nascerà dal voto del 23 novembre con Oliverio presidente, per una lotta senza quartiere alla criminalità organizzata e per il risanamento della Calabria. 
Per la vittoria del centro sinistra labdem è impegnato con candidati nei collegi elettorali della Calabria e in quello di Reggio con Giuseppe Neri, nell'altra lista del PD "democratici e progressisti", presentato dall'On.le prof. Salvo Andò,  Presidente Nazionale del Laboratorio Democratico, che fa capo all'On. Gianni Pittella. 

- Il Coordinatore Provinciale del LabDem di Reggio, dott.  Domenico Solano, ha aperto l'incontro  di presentazione di Giuseppe Neri ricordando i numerosi problemi che bisogna affrontare per migliorare le condizioni di vita dei calabresi, dalla sanità ai collegamenti viari, alla necessità di un impegno per integrare le attività che possono coniugare lo sviluppo del porto di Gioia Tauro,d'intesa con le altre realtà portuali vicinorie, per il lavoro e lo sviluppo del territorio e della regione. 
Ipotesi e progetti per lo sviluppo dei territori e della  Calabria,  il Laboratorio Democratico li ha presentati già lo scorso settembre in un convegno a Canolo e ha scelto di spendere Giuseppe Neri in questa campagna elettorale, in considerazione dell'ottimo lavoro e dell'esperienza già acquisita dallo stesso come assessore all'ambiente prima e oggi come Consigliere Provinciale.

- L'Avvocato Giuseppe Neri ha affermato di aderire a Laboratorio Democratico poichè è un movimento nuovo che intende contribuire alla soluzione dei problemi reali del territorio e per il suo serio progetto politico di sviluppo e di internazionalizzazione delle questioni che si intende affrontare. L'impegno dell'avvocato Neri,candidato nella lista "Democratici Progressisti,si misurerà in particolare con le problematiche ambientali e con quelle delle infrastrutture.

- Il Presidente Andò ha evidenziato l'impegno del LabDem per lo sviluppo del Mezzogiorno puntando su persone di qualità affinchè si esprimano le potenzialità necessarie per uscire dalla attuale fase di crisi. Andò ha quindi proposto di lavorare affinchè la Calabria possa divenire la piattaforma logistica del Mediterraneo, intercettando i nuovi investimenti possibili per realizzare ed ammodernare le infrastrutture e per l'innovazione. Nel sottolineare che è finito il tempo in cui gli "attori politici gestivano il parco elettorale in modo statico",il Presidente nazionale di LabDem ha affermato che vi è necessità di amministratori capaci ed operativi che sappiano realizzare le proprie idee e programmi per migliorare il Mezzogiorno e con esso il Paese ancorando le iniziative ad una Europa che può aiutare uno sviluppo reale e sostenibile del nostro Sud.
In tale ottica per contribuire a creare una classe dirigente nuova, capace ed operativa LabDem presenta e appoggia alle prossime elezioni regionali,  l'Avvocato Giuseppe Neri che potrà aiutare la Calabria a realizzare importanti nuovi programmi di sviluppo sostenibile.

 

                                                                             Segreteria Nazionale del Laboratorio Democratico