Direttore: Aldo Varano    

NDR. Confiscati beni per 5 mln al boss (deceduto) di Seminara

NDR. Confiscati beni per 5 mln al boss (deceduto) di Seminara

La Direzione Investigativa Antimafia di Reggio CALABRIA ha confiscato beni a Rocco Antonio Gioffre', deceduto nel 2011, indicato dagli inquirenti capo dell'omonima cosca di 'ndrangheta di Seminara.

L'uomo era stato arrestato nel 2007 e nel 2009 per associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata, condizionamento del voto nelle elezioni amministrative del 2007, commissione di delitti contro la persona, all'acquisizione, alla gestione e al controllo diretto ed indiretto di attività economiche.

Il patrimonio oggetto di confisca ammonta a 5 milioni di euro tra cui figurano una ditta individuale operante nel settore delle colture olivicole con sede in Seminara; circa 170.000 mq di terreno agricolo suddiviso in 34 appezzamenti a Seminara, 5 fabbricati, un frantoio con linea completa automatizzata per la macina delle olive; aiuti pubblici al reddito degli agricoltori erogati dall'Arcea per un valore di euro 58.253 euro.