Direttore: Aldo Varano    

Città Metropolitane, Lanzetta: definire perimetro servizi pubblici

Città Metropolitane, Lanzetta: definire perimetro servizi pubblici
ReP

Definire in maniera efficace "il perimetro dei servizi pubblici di rango metropolitano, soggetti modelli di gestione, il ruolo della Città metropolitana nell'assicurare la produzione di beni e servizi". A parlarne è Maria Carmela Lanzetta, ministro per gli Affari regionali, a Napoli per una tavola rotonda sui servizi pubblici della Città metropolitana, la quale sottolinea che tali servizi "non sono solo quelli economici, ma servono anche per promuovere sviluppo, coesione, solidarietà sociale".
"Purtroppo i soggetti pubblici proprietari delle aziende di servizi - ha affermato - perdono nei fatti il controllo di queste entità che, molto spesso, diventano luoghi clientelari e si pongono poco il problema della qualità dei servizi offerti".
"Inoltre le amministrazioni pubbliche, non hanno la cultura per vigilare non solo in termini amministrativi, ma in forma sostanziale sulla qualità dei servizi erogati'' ha aggiunto. ''Se, per esempio, le strade sono sporche e i bus affollati, quali verifiche fanno per migliorare gli standard di qualità?".
Con la nascita della Città metropolitana, occorre pensare a "nuovi bisogni e servizi sia alla persona sia alla comunità". L'ambito di riferimento e' quello "metropolitano e investe il rapporto tra le funzioni della Città metropolitana e dei Comuni che devono essere disciplinati dallo Statuto metropolitano".