Direttore: Aldo Varano    

Anche dalla Calabria migliaia di fedeli a Siracusa per S Lucia

Anche dalla Calabria migliaia di fedeli a Siracusa per S Lucia
Migliaia di fedeli in piazza stanno partecipando oggi all'Ottava di Santa Lucia a Siracusa. Un momento unico perche' per la prima volta sono in processione il simulacro argenteo della patrona di Siracusa e le sacre spoglie della martire siracusana arrivate da Venezia sei giorni fa. Nei giorni del'Ottavario sono stati circa 100 mila i fedeli accorsi alla Basilica di Santa Lucia al Sepolcro. Pellegrini provenienti dalla Sicilia, ma anche dalla Calabria, Lazio, anche Reggio Emilia, da Malta e dalla Francia. Circa 600 i volontari addetti all'accoglienza.   Oggi la processione riporta il simulacro in Cattedrale.
 
Il corpo della vergine siracusana restera' in Cattedrale per tutta la giornata di domani: alle 9, l'arcivescovo di Siracusa, Mons. Salvatore Pappalardo, presiedera' la celebrazione eucaristica e alle 19, il cardinale Paolo Romeo, arcivescovo di Palermo, presiedera' la solenne celebrazione con il saluto della citta' alla Reliquia del Corpo di Santa Lucia. Lunedi' la partenza con un volo della polizia di Stato dall'aeroporto Fontanarossa di Catania. "Si tratta di un evento il cui spessore spirituale e' primario su tutti gli altri - ha affermato il vicario generale dell'Arcidiocesi, mons. Sebastiano Amenta -. Certamente il Signore ha voluto attraverso Santa Lucia dare una carezza a tutti, in particolare a quanti specie in questi tempi sono nella sofferenza. Grazie a tutte le meravigliose persone del volontariato che sono la vera ricchezza di questa citta'. Sono loro il volto della Chiesa siracusana che accoglie quanti si recano in pellegrinaggio nomi volti che non cercano visibilita' ma solo la gioia di poter accogliere con un sorriso".