Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Scommesse illegali: individuati tre centri di raccolta

CATANZARO. Scommesse illegali: individuati tre centri di raccolta

Scoperti tre centri di raccolta scommesse illegali. Il nucleo di polizia tributaria di Catanzaro, con l'ausilio dei baschi verdi della compagnia cittadina e di personale dell'agenzia delle dogane e dei monopoli, ha eseguito una serie di controlli d'iniziativa presso 4 centri di raccolta scommesse per via telematica rinvenendone tre irregolari. Durante gli accessi è stato constatato che le puntate venivano raccolte e accettate mediante l'utilizzo di personal computer a disposizione della clientela collegati via internet ai siti non autorizzati oppure direttamente eseguite dal gestore su conti gioco accesi online dai titolari sugli stessi siti.

I finanzieri hanno sottoposto a sequestro complessivamente 5 computer fissi, 3 laptops e 4 stampanti utilizzati per svolgere l'attività illecita. I proprietari dei tre centri irregolari sono stati segnalati alla procura della repubblica di Catanzaro e sono in corso ulteriori accertamenti volti a ricostruire l'ammontare dei cospicui proventi illeciti al fine di ricondurli a tassazione.