Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Prefetto riunisce comitato operativo per la viabilità dopo la nevicata

REGGIO. Prefetto riunisce comitato operativo per la viabilità dopo la nevicata
"Si e' riunito stamattina, nella Prefettura di Reggio Calabria, il Comitato operativo per la viabilità (Cov) per verificare lo stato della transitabilità delle strade nella provincia in considerazione dell'eccezionale nevicata che, durante la scorsa notte e nella mattinata di oggi, ha interessato tutta la provincia, compreso il capoluogo". E' quanto riferisce un comunicato della Prefettura reggina. "Alla riunione - si aggiunge - hanno partecipato i rappresentati della Provincia, del Comune capoluogo, della Polizia di Stato, dei carabinieri, della Guardia di finanza, del Corpo forestale dello Stato, del Compartimento della Polizia stradale, dei Vigili del fuoco e dell'Anas. Nell'occasione e' stato effettuato un monitoraggio delle condizioni della transitabilità di tutte le principali arterie e sono stati concordati gli interventi da attuare. Sull'autostrada A3, dove la neve di stamattina ha creato qualche difficoltà alla circolazione, l'Anas sta operando con i mezzi spargisale lungo il tratto compreso tra Scilla e Palmi, ed ha attivato, altresì, un servizio di carro attrezzi mobile tra Villa San Giovanni e Scilla e un servizio fisso a Campo Calabro per fare fronte ad eventuali emergenze che si possono verificare, come accaduto questa mattinata nello svincolo di Villa San Giovanni. Per quanto riguarda le strade statali la 18, la 106, la SGR 682 e il R.A. 04, non si sono registrate criticità, in particolare l'Anas sta operando con i propri mezzi spargisale sulla Limina e sul raccordo autostradale. La situazione nella provincia e' monitorata costantemente dalle pattuglie delle Forze dell'ordine, che nell'occasione sono state rafforzate". "Il Comune di Reggio Calabria - conclude la nota della Prefettura - ha attivato il Centro operativo comunale per intervenire tempestivamente in caso di eventuali emergenze ed ha allertato le associazioni di protezione civile che stanno perlustrando le zone a maggiore rischio. La Provincia ha attivato il numero verde 800180190 per la segnalazione di eventuali criticità che dovessero interessare le strade di competenza dell'ente".