Direttore: Aldo Varano    

On. R. Scopelliti su anniversario omicidi Fava e Garofalo

On. R. Scopelliti su anniversario omicidi Fava e Garofalo
ReP

"Ricorre oggi il 21° anniversario del brutale assassinio dei due Appuntati dei Carabinieri Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, uccisi da un commando mafioso mentre pattugliavano un tratto dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria. Avevano scortato cinque magistrati messinesi che si erano recati ad interrogare il pentito Antonio Sparacio presso il super carcere di Palmi, ed a causa del protrarsi dell'interrogatorio erano stati comandati di pattugliare il percorso di ritorno. Probabilmente il commando omicida, non potendo compiere la missione di morte sui magistrati, sfogò la sua rabbia bestiale sui due carabinieri, colpendoli a tradimento con una pioggia di proiettili. Seppur feriti a morte Fava e Garofalo impugnarono le pistole d'ordinanza, e morirono eroicamente con le armi in pugno, da veri martiri della legalità e del dovere. A loro, decorati con la Medaglia d'oro al Valor Militare alla memoria dal Presidente della Repubblica, è intitolata la Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria. Mi unisco al loro ricordo, indelebile, e invio il mio affettuoso abbraccio alle loro famiglie".
È quanto riportato in una nota dell'On. Rosanna Scopelliti, capogruppo del NCD alla Commissione Difesa della Camera dei Deputati e Presidente del Comitato Beni Confiscati presso la Commissione Parlamentare Antimafia.