Direttore: Aldo Varano    

CS. Mancini su assunzioni ASP:"Reato voto di scambio?"

CS. Mancini su assunzioni ASP:"Reato voto di scambio?"
ReP
Sui 133 nuovi assunti nella sanità cosentina, al netto della sacrosanta indignazione per l'ennesimo episodio di mala politica e di mala gestione in Calabria, la domanda è una sola: il voto di scambio continua a rimanere una deprecabile condotta posta in essere da politici senza scrupoli, oppure, dopo le recenti modifiche del codice penale, è diventato anche un reato i cui responsabili possono essere perseguiti e, se giudicati colpevoli, anche puniti? –così Giacomo Mancini di Forza Italia sul suo profilo Face book.

E' questo il punto che è rimasto da chiarire. Tutto il resto dell'operazione spregiudicata effettuata a pochi giorni dal voto del 23 novembre, infatti, è tutto chiaro. Anche sapere chi ne ha beneficiato elettoralmente, non è particolarmente complicato. Basta, infatti, leggere i nomi dei neoassunti, trovare il loro comune di residenza e verificare il numero delle preferenze ottenute da alcuni candidati in alcune liste.

Adesso – conclude Mancini- bisogna sapere se quei candidati hanno commesso un reato. Ed è bene che si sappia subito.