Direttore: Aldo Varano    

GIOIA TAURO. Il sen. Caridi presenta emendamento per abolire la tassa di ancoraggio nel porto

GIOIA TAURO. Il sen. Caridi presenta emendamento per abolire la tassa di ancoraggio nel porto
 

ReP

Il Sen. Antonio Caridi, membro della Commissione Attività Produttive e Turismo del Senato della Repubblica, ha presentato un emendamento al Collegato ambientale alla legge di stabilità per promuovere misure di green economy relativo all'esenzione del pagamento della tassa di ancoraggio per le navi porta contenitori nel Porto di Gioia Tauro, al fine di incentivare i traffici del porto calabrese.L'infrastruttura portuale calabrese è rinomata per essere specializzata nel settore del transhipment e, per sostenere la sua competitività nel mercato internazionale, si rende da tempo necessario un provvedimento che possa stabilire l’esenzione dal pagamento della tassa di ancoraggio per le navi porta contenitori che fanno scalo nei porti nazionali che svolgono prevalentemente attività di transhipment. "Si tratta di una misura strategica per potenziare la competitività della portualità italiana di settore -commenta il senatore calabrese- da anni ormai in stato di crisi economica, rispetto ai porti africani dove, al contrario, non esiste alcuna forma di tassazione. Auspico che il Governo dimostri, con l'approvazione di questa misura, un reale interesse - con i fatti e non con le parole- verso il porto di Gioia Tauro e dell'intera Calabria."