Direttore: Aldo Varano    

Lamezia Terme parteciperà al progetto RAEE@scuola

Lamezia Terme parteciperà al progetto RAEE@scuola

Anche il Comune di Lamezia Terme, insieme ad altri 50 comuni italiani, parteciperà quest’anno alla terza edizionedi RAEE@scuola>, un progetto nazionale di comunicazione ed educazione ambientale volto a insegnare agli studenti delle scuole primarie come gestire e smaltire correttamente i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

I ragazzi delle classi quarte e quinte elementari saranno protagonisti di un programma che unirà alle attività di informazione sui RAEE anche una vera e propria attività di raccolta delle piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche (PAED) nelle scuole, realizzata con il supporto operativo dell’azienda Lamezia Multiservizi.

Proprio l'altro ieri, presso il Comune, alla presenza dell’Assessore all’Istruzione Crimi e dell’Assessore all’Ambiente Muraca, alla Dirigente della Pubblica Istruzione del Comune dott.ssa Teresa Bambara e al funzionario dott.ssa Rossella Nicastri, la coordinatrice di RAEE@scuola, Dott.ssa Viviana Solari, ha incontrato personalmente i dirigenti delle scuole primarie di Lamezia, per presentare loro questa importante iniziativa: la partecipazione è stata altissima, e si è registrato un grande entusiasmo per l’avvio delle attività progettuali.

Nel pomeriggio la Dott.ssa Solari, con la gentile collaborazione delle insegnanti, ha anche tenuto una inaspettata ma graditissima lezione ai ragazzi delle classi quarte e quinte delle sezioni A e B della scuola Primaria Savutano dell'I.C. Nicotera-Costabile: guidati da questa maestra d’eccezione i bambini hanno iniziato a conoscere i RAEE, e a comprendere le modalità per la loro corretta gestione. “E’ sempre emozionante trovarmi a parlare di argomenti complessi davanti a dei bambini” ha dichiarato Viviana Solari al termine dell’esperienza. “Ma è ancora più emozionante – ha proseguito - scoprire che concetti come la tutela dell'ambiente, il riciclo e la raccolta differenziata sono già parte integrante del DNA delle nuove generazioni”.

"La nostra amministrazione da anni promuove, in collaborazione con le scuole cittadine, percorsi di educazione ambientale che si sono dimostrati di grande successo. - ha commentato l'assessore Giusy Crimi - In particolare sulla riduzione dei rifiuti, la raccolta differenziata il loro riuso e riciclo si sono realizzate tante belle iniziative (basti ricordare il successo del Palacomieco sul riciclo di carta e cartone, o per ultima la giornata del riciclo nell'area verde di via Longo) a cui oggi si aggiunge questa. Anche grazie a loro Lamezia è la prima, tra le grandi città della Calabria, nella raccolta differenziata e ci auguriamo si possa andare ancora avanti".

RAEE@scuola, che è promosso dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) e dal Centro di Coordinamento Raee (CdC RAEE), con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente, inizierà ufficialmente a Lamezia il 10 marzo e si concluderà il 31 marzo