Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Il 30 Gennaio lectio magistralis "Diritto e libertà individuale di scelta

CATANZARO. Il 30 Gennaio lectio magistralis "Diritto e libertà individuale di scelta

ReP

“Diritto e libertà individuale di scelta” è il tema della lectio magistralis che il prof. Lorenzo Infantino terrà il 30 gennaio 2015, alle ore 16, presso la sala convegni della Camera di Commercio di Catanzaro, in via Menniti Ippolito 16, in occasione dell’inaugurazione della Scuola di Liberalismo “Ludwig von Mises” 2015 - VII edizione di Catanzaro.

La lectio, che inaugura il percorso della Scuola, pone al centro il sistema di principi del liberalismo classico, inteso quest’ultimo come l’idea della libertà individuale di scelta, conseguita tramite la limitazione e il controllo del potere politico. Esso non punta all’estinzione della presenza pubblica. Il potere pubblico è, infatti, insopprimibile, come pure precisato da Friedrich A. von Hayek, secondo cui: «Il liberalismo si distingue nettamente dall’anarchismo e riconosce che, se tutti devono essere quanto più liberi, la coercizione non può essere eliminata, ma soltanto ridotta al minimo indispensabile». Occorre avere regole e controlli che riducano al minimo la possibilità dei governanti di danneggiare i governati. David Hume ha sostenuto che: «le costituzioni devono essere fatte in modo tale che, tramite freni e controlli, anche un furfante sia messo nella condizione di recare il minor danno possibile». Bisogna voltare le spalle al governo degli uomini e passare al governo della legge.

Il prof. Infantino, presidente della Fondazione Hayek Italia, è titolare della cattedra di Filosofia delle Scienze Sociali nella Facoltà di Economia della LUISS Guido Carli di Roma. È stato visiting Professor presso la Oxford University, la New York University, la Universidad Rey Juan Carlos di Madrid. È autore di opere tradotte in inglese, spagnolo, russo. Fra esse, si ricordano: L’ordine senza piano (Roma, 1995, 1998, 2008), Ignoranza e libertà (Soveria Mannelli, 1999), Individualismo, mercato e storia delle idee (Soveria Mannelli, 2008), Potere. La dimensione politica dell’azione umana (Soveria Mannelli, 2013). È considerato, a livello internazionale, uno dei maggiori conoscitori della Scuola austriaca di economia. Presso la casa editrice Rubbettino, dirige la collana “Biblioteca Austriaca”, dove sono raccolte le maggiori opere di Carl Menger, Ludwig von Mises, Friedrich A. von Hayek.

La Scuola di Liberalismo, aperta a tutti e gratuita, è un corso di formazione politica in 10 lezioni sul sistema di principi del liberalismo classico, in programma a Catanzaro dal 30 gennaio al 1° aprile 2015. Le lezioni si terranno presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro, ad eccezione della lectio inaugurale e di quelle conclusiva del corso, che si svolgeranno presso la Camera di Commercio di Catanzaro.

La SDL è organizzata della Fondazione “Vincenzo Scoppa” e della rivista Liber@mente in collaborazione con l’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro - Dipartimento di Scienze Giuridiche, Storiche, Economiche e Sociali, la Camera di Commercio di Catanzaro, la Fondazione Hayek Italia, il Tea Party Calabria, il Centro “Mediterraneum” della Pedagogical University of Cracow, l’Insituto Mises Brasil, la Liberilibri editrice, il Lions Club Medio Ionio, il Cofidi - Calabria, la Fondazione Istituto Stella e la Fuci “Antonio Lombardi” - Catanzaro.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.fondazionescoppa.it