Direttore: Aldo Varano    

Tripodi (PCdI) su assunzioni AVR

Tripodi (PCdI) su assunzioni AVR

ReP

Avevamo visto giusto e i fatti ci danno ragione su tutta la linea: la nostra pubblica e solitaria sollecitazione di qualche settimana fa, in merito all’assoluta necessità di procedere ad un bando pubblico e trasparente per l’assunzione di circa 40 lavoratori da parte dell’AVR, l’azienda che si occupa in città della raccolta dei rifiuti nonchè di quella differenziata, ha sortito un positivo effetto concreto.

Infatti, l’amministrazione comunale ha ascoltato il nostro suggerimento e, nonostante i fortissimi malumori di qualcuno, ha chiesto all’AVR di procedere all’assunzione del personale attraverso una selezione trasparente che prevede, nella costruzione della graduatoria, il coinvolgimento dell’ufficio di collocamento.

Prendiamo atto con piacere che il sindaco Falcomatà, su questo sostanziale e delicato tema, abbia deciso di condividere la nostra impostazione caratterizzata da trasparenza e legalità, poiché si tratta, evidentemente, di una questione discriminante sulla quale si gioca il futuro e la credibilità dell’amministrazione comunale.

Se qualcuno pensava di utilizzare i medesimi nefasti metodi del “modello Reggio” di Scopelliti, - un vergognoso sistema di potere che ha violentato qualsiasi diritto basando ogni scelta, come ad esempio il diluvio di assunzioni nelle società miste degli anni scorsi, sulla ferrea appartenenza e su una becera clientela, - modificando soltanto il colore politico della giunta, evidentemente non ha capito nulla sulla necessità di operare scelte di forte rottura e di tangibile discontinuità politico-amministrativa.

In una città che esce da uno scioglimento per mafia è vitale ed indispensabile lanciare messaggi, chiari ed incontrovertibili, caratterizzati da totale legalità, da risoluto contrasto alle pratiche clientelari e da limpide scelte contro la ‘ndrangheta che con le sue pesanti infiltrazioni si annida prepotentemente nelle istituzioni e in tutti i centri di potere.
Auspichiamo che il sindaco Falcomatà, come avvenuto in questa circostanza, sia particolarmente attento e ascolti le proposte dei comunisti reggini finalizzate, semplicemente, a dare risposte concrete alle tante attese dei reggini.
Invitiamo, infine, i tantissimi giovani e gli innumerevoli disoccupati a prendere contatto per ricevere le informazioni relative alla partecipazione alla selezione per l’assunzione, seppur a tempo determinato, nell’AVR.