Direttore: Aldo Varano    

ROSSANO (CS). Successo per l'evento "Libertà di stampa"

ROSSANO (CS). Successo per l'evento "Libertà di stampa"
ReP

Libertà di stampa e presunzione di innocenza. Lotta al terrorismo internazionale e tutela dei diritti umani. Il difficile e complicato equilibrio tra quei diritti e principi ed esigenze è stato approfondito in un dibattito a più voci e di elevato livello ospitato nella serata di ieri, venerdì 13, a palazzo San Bernardino, nell'ambito dell'evento di anniversario del settimanale l'Eco dello Ionio dal titolo “Libertà di stampa, lobbying e laicità. Diritti umani e terrorismo. Ma chi è Charlie?”

Nel corso dl dibattito, moderato e gestito in italiano ed in francese da Lenin MONTESANTO, sono intervenuti la Presidente del Tribunale di Castrovillari Caterina CHIARAVALLOTI, il Direttore del Corriere della Calabria Paolo POLLICHIENI e la giornalista della redazione nazionale di France 3 Nathalie PEREZ.

L’introduzione è stata fatta dall’editore Vincenzo LAPIETRA e dal Direttore Luca LATELLA; hanno portato il loro saluto il Sindaco di Rossano Giuseppe ANTONIOTTI, il vicesindaco di Corigliano Francesco Paolo ORANGES, il Sindaco di Amendolara Antonello CIMINELLI e l’On. Giuseppe GRAZIANO.

Nella gremita Sala Rossa di Palazzo San Bernardino erano presenti, tra gli altri, oltre ai corrispondenti dell’ECO Damiano MONTESANTO, Franco MAURELLA, Martina FORCINITI e Samantha TARANTINO, Rita SANZI, i sindaci di Cariati, Mandatoriccio e Crosia, Filippo SERO, Angelo DONNICI e Francesco RUSSO, l’ex consigliere regionale Giuseppe CAPUTO, l’on. Giuseppe GENTILE, vice presidente del consiglio regionale, il dirigente del Commissariato di Polizia Raffaele DE MARCO ed il tenente Angelo PROIETTI, comandante dei carabinieri di Rossano.

A coadiuvare Lenin MONTESANTO nella traduzione dal francese all'italiano con la Perez è stata Daniela RAPANI.