Direttore: Aldo Varano    

Decreto Mille Proroghe. Caridi (GAL): "il Governo isola la Calabria"

Decreto Mille Proroghe. Caridi (GAL): "il Governo isola la Calabria"

ReP

Antonio Caridi, Sen. del gruppo Grandi autonomie e libertà, afferma di essere amareggiato per l'ennesima dimostrazione di superficialità e menefreghismo da parte del Governo nei confronti della Calabria. "Con il decreto milleproroghe approvato alla Camera - afferma Caridi - la Calabria viene ancora una volta dimenticata. Mentre per altre Regioni, sono stati realizzati decreti ad hoc - continua - la Calabria non è stata presa minimamente in considerazione. Mi chiedo dove siano quei ministri e sottosegretari - prosegue - che in campagna elettorale facevano passerella nei territori calabresi, con tanto di promesse e impegni da realizzare. Mi chiedo perché i parlamentari calabresi che fanno parte della maggioranza abbiano approvato un decreto che danneggia il territorio dove vengono eletti."Rispetto alle intenzioni iniziali, il decreto milleproroghe doveva contenere il finanziamento di un milione di euro per il sostegno al reddito dei dipendenti della fondazione "Tommaso Campanella" e la risoluzione del commissariamento della sanità calabrese, il governo ha fatto una clamorosa retromarcia. " E' inammissibile: la nostra, è una terra con enormi problemi che ha bisogno di fiducia e attenzione per rilanciarsi - afferma Caridi - questo Governo sta isolando la Calabria dal resto d'Italia