Direttore: Aldo Varano    

VIBO. Primarie, Mirabello: grande giornata di democrazia, ha vinto la buona politica

VIBO. Primarie, Mirabello: grande giornata di democrazia, ha vinto la buona politica
ReP

Dichiarazione di Michele Mirabello, segretario provinciale PD Vibo, consigliere regionale.

La grande partecipazione di ieri alla primarie di Vibo Valentia rappresenta un avvenimento storico per la nostra provincia.
L'alta affluenza alle urne ha dimostrato e sottolineato la forza e la credibilità del nostro progetto e di Antonio Lo Schiavo, candidato del Partito Democratico.
Una giornata di democrazia, tutte le operazioni si sono svolte in modo corretto e lineare e le temute infiltrazioni di votanti del centrodestra hanno avuto, per fortuna, un ruolo marginale.
Ringrazio i Segretari di Circolo per l'importante ruolo svolto in questo periodo, Stefano Soriano , Cutrullà, Barbieri e Cilurzo, ringrazio tutti i militanti, i cittadini, i tesserati che hanno creduto e scommesso in questo non facile risultato.
La campagna elettorale di Lo Schiavo è stata moderata e propositiva, questo dimostra la grande maturità del nostro candidato e di tutto il gruppo dirigente, il quale non è caduto in provocazioni ed è andato dritto al cuore dell'obiettivo finale.

Adesso ci aspetta la battaglia decisiva perché, sì è importante vincere le primarie, ma importante è governare Vibo e vincere le elezioni amministrative vere e proprie.
Ci dovrà essere adesso un grande lavoro di squadra, metteremo in campo liste forti e qualificate per vincere e per governare una città lasciata in ginocchio dal centrodestra.
Con noi avremo il meglio della classe dirigente vibonese in quanto sarà essenziale affrontare con competenza e determinazione la sfida del governo della città.

Un ringraziamento doveroso inoltre agli altri due candidati, Pietro Giamborino e Francesco Colelli.
Colelli si è contraddistinto in questa campagna per la sua vitalità dovuta alla giovane età, la sua campagna è stata ricca di positività.
Adesso tutti uniti per vincere le "secondarie" per far in modo che Vibo Valentia abbia la classe dirigente che meriti.