Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Con Confindustria il bergamotto protagonista nelle Marche

REGGIO. Con Confindustria il bergamotto protagonista nelle Marche

Bergamotto protagonista della cena di gala di Piccole Italie, il network di realtà di eccellenza del nostro Paese presente a “Tipicità”, evento giunto alla sua 23esima edizione, che è svolto anche quest’anno nelle Marche. Nel corso del prestigioso happening di Fermo, il pregiato e misterioso agrume che si coltiva sulla sponda calabrese dello Stretto e' stato apprezzato alla conviviale della rete Piccole Italie a cui ha aderito Confindustria Reggio Calabria grazie all’impegno del presidente della sezione Turismo e spettacolo, Giuseppe Nucera. Quest’ultimo è stato presente all’appuntamento nella regione adriatica, in cui l’Amministrazione provinciale di Reggio, con il proprio stand, ha portato all'attenzione dei numerosissimi visitatori marchigiani le eccellenze delle aziende agroalimentari reggine. Nell’ambito di “Tipicità”, quest' anno Piccole Italie ha inteso accogliere un selezionato pubblico di giornalisti della stampa nazionale, di amministratori e autorità civili e militari per la cena di gala in cui ogni territorio ha presentato un proprio piatto. La Calabria ha proposto un antipasto di rollatina di spatola al profumo di bergamotto e mandorle su letto di crema di patata Deco di Santa Eufemia d'Aspromonte, a cura dello chef Enzo Cannatà di Cittanova, con i vini delle cantine Tramontana. I tavoli della conviviale, peraltro, erano adornati con frutti di bergamotto che in questo periodo sono maturi e sprigionano intensi profumi. Molti partecipanti all’incontro non conoscevano l'agrume reggino, di cui Giuseppe Nucera ha illustrato le proprietà e caratteristiche. L' occasione è servita anche a far conoscere le bellezze turistiche della Calabria e le sue produzioni tipiche. Positivo il bilancio di Nucera. "Tipicità – ha affermato il presidente della sezione Turismo di via del Torrione - rappresenta l'anteprima di quello che sarà Expo2015 e come imprenditori calabresi non potevamo non esserci; a Fermo abbiamo avuto la conferma del valore dell’adesione a Piccole Italie, rete di cui siamo partner costituenti e che ci consentirà di promuovere le eccellenze del nostro territorio. Dobbiamo dare atto al presidente della Provincia, Giuseppe Raffa, di aver colto il valore di questa manifestazione facendo sì che anche l’Ente intermedio reggino fosse presente. Attraverso questo lavoro sinergico – ha concluso Nucera - puntiamo a portare le aziende reggine e calabresi su nuovi mercati e fare del territorio un volano di sviluppo in chiave turistica".