Direttore: Aldo Varano    

Calabria. Il Parco delle Serre si apre ai bambini, al via offerte didattiche e laboratori naturalistici

Calabria. Il Parco delle Serre si apre ai bambini, al via offerte didattiche e laboratori naturalistici

Il Parco Naturale Regionale delle Serre mette in campo, per la stagione primaverile 2015, dalla metà del mese di marzo a quella di giugno, una campagna destinata alle scuole primarie volta alla sensibilizzazione e promozione delle attività di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio naturalistico e storico-artistico dell’Area protetta della Regione Calabria. Più in particolare, in ciascuna scuola che aderirà all’iniziativa, il personale del profilo Divulgazione del progetto “Natura e turismo”, nato dalla collaborazione con l’Azienda Calabria Lavoro, si occuperà di tenere delle lezioni gratuite agli alunni delle scuole primarie di ciascuno dei 26 comuni – delle province di Vibo Valentia, Catanzaro e Reggio Calabria - rientranti nel perimetro del Parco, attraverso le quali verrà ripercorso lo spaccato naturalistico e storico mediante l’ausilio di slide informative e con un linguaggio semplice ed efficace. Dai Sic (Siti d’Interesse Comunitario), passando per flora e fauna, l’itinerario proposto dal Parco delle Serre procederà per i monumenti principali , gli eventi storici più importanti, garantendo la giusta esposizione ai cittadini del futuro, il tutto in un’ottica di educazione ambientale, di rispetto della natura e riscoperta del territorio. Nell’accezione che solo la riscoperta della terra in cui viviamo e della sua storia consentono di scrivere ad un popolo la sua autobiografia, il Parco Naturale delle Serre, pone come obbiettivo quello di rendere maggiormente consapevoli i cittadini sin dalla tenera età delle potenzialità del territorio, per la costruzione comune di un futuro migliore.Oltre che le lezioni gratuite scolastiche, fanno parte dell’offerta didattica i seguenti progetti di cui le scuole potranno avvalersi attraverso un contributo minimo. Con il progetto didattico “La vita del legno” , si intende coinvolgere gli alunni delle scuole nella tutela del proprio ambiente naturale dando l’opportunità di visitare un laboratorio artigianale dove i bambini avranno la possibilità di osservare come avviene la trasformazione e lavorazione del legno d’erica. La “Vita da ape” è un laboratorio didattico per avvicinare i bambini al mondo dell’apicoltura, alla vita delle api, alla loro organizzazione. “La metamorfosi” consiste in una visita al giardino botanico di “Rosarella” attraverso percorso dedicato allo studio della biodiversità ed alla scoperta degli abitanti dello stagno. Sarà allestito un laboratorio didattico dove i bambini potranno osservare la magia della trasformazione dei girini in rane e rospi adulti. Il progetto didattico “Le vie del bosco” vuole offrire ai bambini la possibilità di osservare direttamente l'ecosistema "Bosco", scoprirne la bellezza, la biodiversità confrontando alberi, foglie, fiori, frutti e gli animali che lo abitano. Il percorso consentirà, inoltre, ai bambini di impararne a riconoscere la flora e la fauna.