Direttore: Aldo Varano    

Costantino (Sel) su soppressione treni da e per la Sicilia

Costantino (Sel) su soppressione treni da e per la Sicilia
rep
Ho presentato una interrogazione al Ministero dei Trasporti sulla soppressione dei treni a lunga percorrenza da e per la Sicilia. Una cancellazione che riguarderà anche i ferryboat che operano tra Messina e Reggio Calabria e che garantivano un minimo di continuità territoriale.  Lo dichiara Celeste Costantino, deputata di Sinistra Ecologia Libertà Mentre Renzi assume l'interim del Ministero ai Trasporti nessuno fornisce risposte ai cittadini che dal prossimo giugno dovranno affrontare cambi complessi e macchinosi, scendendo dal treno e proseguendo la traversata individualmente per poi risalire in carrozza. Una procedura faticosa soprattutto per disabili e anziani. La strategia di risparmio effettuata da una società controllata dallo Stato – continua l'on. Costantino – si sta abbattendo sul diritto alla mobilità soprattutto in un Mezzogiorno già ampiamente penalizzato. Un diritto sancito dall’articolo 16 della Costituzione che il Governo sta calpestando. Renzi risponda subito alla nostra interrogazione – conclude – e ai cittadini e alle cittadine che quotidianamente attraversano lo Stretto, potenziando il trasposto eco-sostenibile a discapito di quello su gomma e favorendo il ripristino del servizio "auto a seguito".  
 
il testo dell'interrogazione:  http://bit.ly/1Hy9Gch