Direttore: Aldo Varano    

Confapi Calabria apre ponte commerciale con il Marocco

Confapi Calabria apre ponte commerciale con il Marocco

Le aziende calabresi guardano ai Paesi del Maghreb, ed in particolare al Marocco che mostra una economia interna in forte crescita con un PIL pari a +4,4% (anno 2013).  Confapi Calabria ha organizzato una importante conference call con il Direttore ICE, l'Agenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, del Marocco Giovanni Bifulco, realizzando un tavolo di lavoro con le imprese del settore edilizia e impiantistica.  Una conference call che è servita per fare uil punto sulle opporutnità e valutare le possibilità concrete di investimento nell’ambito dell’edilizia residenziale di lusso e delle infrastrutture. “Il Marocco, come tutti i Paesi del nord Africa – ha spiegato la delegata Export di Confapi Calabria, Serena Collorafi - mostra un bisogno crescente nei settori delle attrezzature, dell’energia e delle opere pubbliche. Inoltre – continua Serena Collorafi - sono sempre più richieste le opere manifatturiere di qualità, in diversi settori merceologici, incentivati anche dai numerosi Programmi di Investimento governativo per aumentare l’afflusso di investitori esteri in Marocco.” “Tra le opportunità più interessanti – spiega ancora la delegata Export delle Pmi Calabresi - si annoverano l’attuazione di Piani di edilizia residenziale e commerciale, con la pianificazione di grandi centri commerciali, tra cui la Plan Rawaj e gli investimenti di 250 milioni di euro per Casablanca, 561 milioni di euro per Marrakech e 92,5 milioni di euro per Salè.”Ma oltre a quello dell'edilizia, ci sono altri settori di crescita dove le aziende calabresi possono investire. Sono quelli dell’industria dell'automotive dell’elettronica e del turismo. Soddisfazione è stata espressa del Presidente di Confapi Calabria, Francesco Napoli. “Crediamo fortemente nell'apertura a nuovi mercati, soprattutto a quelli dell'area del mediterraneo. In tale ambito l’ICE di Casablanca e Confapi Calabria, grazie all'ottimo lavoro che sta svolgendo il nostro delegato export Serena Collorafi – ha spiegato il Presidente Francesco Napoli - stanno avviando importanti collaborazioni. Siamo certi che il ventaglio di opportunità per le aziende calabresi saranno sempre maggiori e Confapi aspira a diventare punto di riferimento per nuovi bussiness delle nostre imprese”.