Direttore: Aldo Varano    

Leonardi (PD) difende Falcomatà: "polemiche sterili contro di lui"

Leonardi (PD) difende Falcomatà: "polemiche sterili contro di lui"
ReP
In merito alle polemiche sorte, negli ultimi giorni, a seguito di alcune dichiarazioni del sindaco Falcomatà al convegno antimafia organizzato a Roma, credo sia opportuno chiarire alcuni punti. Il primo cittadino di Reggio Calabria durante il suo contributo, ha voluto mettere a conoscenza tutti della reale situazione politica, sociale ed amministrativa della città, puntando l'attenzione sulle difficoltà che la affliggono da sempre. Nelle sue parole, nessuna “resa” né “sconfitta”. Tutto il contrario. Il sindaco ha analizzato la concreta situazione in cui questa città si trova a vivere, e lo ha fatto con la consapevolezza che solo un'analisi seria e puntuale dei problemi può portare alla risoluzione di essi. Nessuno slogan né “smacco alla città”, come è stato definito da qualcuno. E' stato chiaro a tutti che Falcomatà ha portato alla luce tutte le criticità in una riflessione più ampia e, soprattutto, finalizzata al superamento di queste. Si è poi passati alla critica sulla sua attività amministrativa. Lo si accusa, infatti, di “non aver fatto nulla” fino ad ora. A tal proposito corre l'obbligo di ricordare che il sindaco, eletto il 26 Ottobre 2014, è in carica da soli 4 mesi, durante i quali ha dovuto far fronte ai danni lasciati dalla precedente amministrazione. Danni (economici in primis) che hanno portato la nostra città a vivere uno dei periodi più difficili degli ultimi anni e che, come sappiamo, si sono riversati soprattutto sulle spalle dei cittadini, che per molti anni ne pagheranno le conseguenze. Una scellerata gestione della città è stata la causa della drammatica situazione che si è presentata agli occhi della nuova amministrazione che, tuttavia, ha preso in mano le redini della città e, con forza e determinazione, la sta portando pian piano fuori dal baratro. Quattro mesi sono pochi, anche solo per pensare di poter giudicare l'azione di un sindaco, soprattutto quando si devono risollevare le sorti di una città sull'orlo del disastro. Ecco perchè ritengo queste polemiche sterili e prive di fondamento. Al sindaco Falcomatà, come sempre, và il mio sostegno ed il mio costante supporto, nell'auspicio che tutti i cittadini portino il loro fondamentale contributo per il bene della nostra città.