Direttore: Aldo Varano    

CROTONE. Il 2 aprile iniziativa per la giornata mondiale di sensibilizzazione sull'autismo

CROTONE. Il 2 aprile iniziativa per la giornata mondiale di sensibilizzazione sull'autismo
ReP

Il 2 aprile, in occasione della Giornata Mondiale dell'Autismo l'Associazione Autismo Kr con il sostegno del Comune di Crotone, organizza una giornata di sensibilizzazione promossa dall'Onu, dal titolo"Lightit up blue".
La giornata sarà articolata in due momenti:al mattino, colorando di blu con dei palloncini le vetrine dei negozi delle vie principali della città.
Tale iniziativa ha avuto il patrocinio della Confcommercio di Crotone, grazie alla sensibilità del Presidente Alfio Pugliese e di tutti i commercianti che hanno aderito all'iniziativa.
In serata, intorno alle 20.00, anche l'amministrazione Comunale, grazie all'interesse dell'assessore alle Politiche Sociali Filippo Esposito, da molti anni vicino ai bisogni delle famiglie di soggetti con autismo, illuminerà simbolicamente di blu il palazzo Comunale
L'associazione sarà presente in piazza dalle ore 19.00 ad attendere l'accensione delle luci e a divulgare materiale informativo.
La ricorrenza sarà celebrata in diverse parti d'Italia e del mondo, con eventi e manifestazioni per dire no all'indifferenzae ai pregiudizi.
L'iniziativa non ha il solo scopo di sensibilizzare le persone a prendere coscienza del problema ma anche di diffondere maggiori informazioni sull'autismo.
L'autismo è un disturbo su base neuro-biologica: chi ne soffre mostra una marcata diminuzione dell'integrazione sociale e della comunicazione.
La prevalenza dei Disturbi dello Spettro Autistico è di 7,3/1000 (FOMBONNE, 2006), per cui si può stimare che in unacittà delledimensioni di Crotone i soggetti che rientrano nello spettro siano più di 400.
L'associazione, in collaborazione con la NPI di Crotone e il Centro Lucrezia per l'autismo di Catanzaro, opera sul territorio ormai da molti anni.
Il trattamento è di tipo educativo e si basa sull'educazion estrutturata e l'ABA (AppliedBehavior Analysis).
Pertanto, l'associazione dispone di ambienti dedicati all'insegnamento strutturato (Via Giovanni Paolo II, n°2) e ambienti che riproducono contesti naturali (Via A. Daniele, n°76).
Tutti gli obiettivi perseguiti negli ambulatori vengono poi generalizzati nei contesti naturali scuola, casa e territorio.