Direttore: Aldo Varano    

Scioglimento Comune di Bovalino, De Fiores (SEL): "profonda amarezza"

Scioglimento Comune di Bovalino, De Fiores (SEL): "profonda amarezza"
ReP
 

In virtù della decisione presa nella serata di ieri dal Consiglio dei Ministri, in merito allo scioglimento del Consiglio Comunale di Bovalino, il circolo di Sinistra Ecologia e Libertà di Bovalino esprime sentimenti di profonda amarezza, in quanto riteniamo in partenza già triste lo scioglimento di qualsiasi organo democraticamente eletto, ma lo diviene ancora di più quando i fatti inerenti vedono prevalere la longa manus della criminalità organizzata che mortifica un’intera comunità composta da gente onesta. Riteniamo però altrettanto fondamentale, non entrando dettagliatamente nel merito in quanto bisogna attendere la relazione completa che seguirà da parte degli organi competenti che, se è appurata una situazione di condizionamento, è giusto che l’amministrazione venga punita con lo scioglimento. Il nostro rammarico è nei confronti di una cittadinanza che, per 18 mesi, verrà privata della democrazia, in quanto viene, ad oggi, sospesa.
Aspettando le motivazioni di merito, per capirne in maniera esaustiva le ragioni dello scioglimento,  siamo disponibili ad avviare un dialogo proficuo con la  terna commissariale che verrà.
Di conseguenza però riteniamo che il nostro interlocutore principale, che è il Partito Democratico, si faccia immediatamente carico di questo problema e lanci una proposta, istituendo ed  avviando subito dei comitati di ascolto su tutto il territorio, in quanto è assolutamente necessario ripristinare un clima di dialettica democratica perché solo la democrazia potrà ristabilire gli equilibri istituzionali del Comune di Bovalino.
Infine, la nostra solidarietà non può che andare, solo ed esclusivamente alla gente, che merita di essere amministrata lontana da ogni tipo di condizionamento nella vita democratica di questo paese.

Walter De Fiores,
Coordinatore Circolo SEL Bovalino