Direttore: Aldo Varano    

AMANTEA (CS). Sospeso il pagamento della Tari

AMANTEA (CS). Sospeso il pagamento della Tari
 

Un avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’ente municipale a firma del sindaco Monica Sabatino e dell’assessore al bilancio Sergio Tempo ha disposto la momentanea sospensione del pagamento della Tari per l’anno 2014. Il provvedimento si è reso necessario a causa degli errori di conteggio dell’imposta, derivanti probabilmente dal nuovo e diverso sistema di calcolo basato non più esclusivamente sui metri quadrati dell’edificio, ma anche sul numero degli occupanti. Un disagio che purtroppo ha interessato diversi comuni d’Italia e che verrà risolto con tempestività nelle prossime settimane. «Riteniamo – afferma il primo cittadino – che sia giusto e doveroso verificare la congruità di tutte le bollette emesse, assumendoci come ente le responsabilità del caso. Purtroppo, e ciò non vuol essere un alibi, la materia tributaria è complessa, ma è soprattutto in continuo divenire e ciò crea problemi di applicabilità alla pubblica amministrazione. Con il provvedimento di sospensione vogliamo innanzitutto chiedere scusa alla comunità per il disagio arrecato, ma allo stesso tempo è doveroso sottolineare la buona fede dell’amministrazione e dei dipendenti che continueranno ad agire all’unisono per assicurare una tassazione chiara e trasparente». Dalla sospensione del pagamento della Tari ne consegue che gli eventuali esborsi già corrisposti saranno comunque verificati. In caso di differenza in eccesso rispetto a quanto realmente dovuto, il relativo importo sarà compensato nella bolletta successiva. L’ufficio tributi è a disposizione degli utenti per ogni chiarimento, fornendo altresì la domanda per la richiesta di compensazione. «Gli abitanti di Campora San Giovanni – conclude il sindaco – potranno presentare l’eventuale richiesta di compensazione presso la delegazione municipale della frazione nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 15.30 alle ore 18.30, mentre l’ufficio tributi di corso Umberto I resteranno aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30 di lunedì e mercoledì».