Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. Grande successo per Loredana Bertè al Teatro Rendano

COSENZA. Grande successo per Loredana Bertè al Teatro Rendano

Sold out ed entusiasmo incontenibile per Loredana Bertè ieri sera al Teatro Rendano di Cosenza, per la prima volta. Serata emozionante e concerto da incorniciare, tra cori, lunghi applausi, ovazioni e continue standing ovation al termine dei più noti successi. In oltre due ore di concerto, la Bertè è stata splendidamente accompagnata dalla special guest Aida Cooper, sempre bravissima e dalla sua nuova “Bandabertè”: Alberto Linari alle tastiere, Andrea Morelli e Massimiliano Corona alle chitarre, Pier Mingotti al basso, Ivano Zanotti “The big drummer” alla batteria.
Dal palco, la voce graffiante della Bertè ha regalato una sequenza di brani inimitabili e senza tempo, successi intramontabili della storia della canzone italiana, da "Sei bellissima" a "Non sono una signora", da "Il mare d'inverno" a "Dedicato". E ancora, “Così ti scrivo”, “Una sera che piove”, “Io resto senza vento”. "E la luna bussò" e tutti gli altri veri e propri gioielli della canzone d'autore scritti per lei da grandi compositori come Ivano Fossati, Bruno Lauzi, Enrico Ruggeri, Maurizio Piccoli, Djavan. Il viaggio tra passato e presente è stato magistralmente arricchito da accattivanti giochi di luce e dalle immagini trasmesse da grandi schermi. Il concerto si è aperto con "Re", scritta da Mango per Loredana in occasione del Sanremo 1986; poi, nel corso della serata, Loredana ha reso omaggio, oltre che alla sorella Mia Martini, anche al carissimo amico Pino Daniele, interpretando due canzoni che il cantautore napoletano ha composto per lei. Commovente il tributo finale del numerosissimo pubblico che, tutto in piedi, l’ha richiamata sul palco intonando a cappella “Almeno tu nell’universo”, storico successo di Mia. Loredana, visibilmente commossa, ha ringraziato regalando il bis di “Padre davvero”, brano stupendo con cui si è congedata da un Rendano che, con questo eccezionale concerto, ha messo in archivio una delle sue pagine musicali più belle. L’evento era incluso nella 29ma edizione di “Fatti di Musica Radio Juke Box”, la rassegna del miglior live d’autore ideata e diretta da Ruggero Pegna ed ha avuto il Patrocinio del Comune di Cosenza.
Dopo il concerto, l’assessore comunale alla Cultura Rosaria Succurro e il Presidente dell’Anci Giovani di Cosenza, Marco Ambrogio, le hanno consegnato diversi riconoscimenti: “Siamo orgogliosi – ha detto Ambrogio - di avere tra i conterranei una persona di tale spessore artistico. Per tale motivazione sono lieto di poterle consegnare una targa a ricordo di questa grande serata a nome di tutti gli amministratori calabresi”. Ad Ambrogio, ha fatto eco la Succurro: “Concerto bellissimo, pubblico caloroso, Bertè superlativa. Ero certa che sarebbe stato un grande evento per la nostra Città!”.
“Fatti di Musica Radio Juke Box 2015” prosegue ora con due eventi unici: il concerto di Fabrizio Moro venerdì 8 maggio al Garden di Rende e il concerto di Cristiano De Andrè il 9 maggio al Teatro Cilea di Reggio Calabria.
Biglietti nei punti abituali e Ticketone. Per informazioni 0968441888 oppure il sito www.ruggeropegna.it.