Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Importante intervento da parte del settore servizi alla Persona Welfare e Famiglia

REGGIO. Importante intervento da parte del settore servizi alla Persona Welfare e Famiglia
ReP

Importante intervento da parte del settore servizi alla Persona Welfare e Famiglia guidato dall’assessore Giuseppe Marino. A seguito di segnalazione pervenuta nei giorni scorsi, con la quale si denunciavano le precarie condizioni in cui versa un nucleo familiare della nostra città, assistenti sociali hanno effettuato una visita domiciliare, constatando che il nucleo familiare è composto da sei persone, quattro minori di cui due disabili. La madre dei minori, durante il colloquio ha affermato che l’unica fonte di sostentamento dell’intero nucleo è rappresentato dal lavoro saltuario del marito.
Il figlio di 11 anni è affetto da una grave patologia che non gli consente di svolgere una normale vita, ed è emerso che non frequenta e non ha mai frequentato nessun centro riabilitativo e nessuna istituzione scolastica.
Al settore, nel corso degli anni, non era mai pervenuta nessuna segnalazione relativa alla grave situazione in cui versa la famiglia. Per poter far fronte a questa situazione di disagio, il settore ha inviato al Dirigente U.O. della Neuropsichiatria infantile una richiesta di visita domiciliare al fine di accertare le reali condizioni del minore per poter rispondere efficacemente e tempestivamente alle esigenze dello stesso.
L’Amministrazione comunale, attenta e presente alle esigenze ed ai problemi dei cittadini, sta lavorando per l’inserimento del minore presso un centro diurno per disabili in convenzione per poter effettuare le terapie necessarie; l’Amministrazione comunale ha anche assicurato il servizio di assistenza domiciliare, che la signora ha rifiutato perché ha dichiarato di provvedere personalmente alla cura del figlio; è stata, inoltre, avanzata richiesta di partecipazione all’Ammissione alla misura per l’erogazione di un “Assegno di cura” relativo all’Avviso Pubblico “ Interventi di carattere assistenziale per disabili gravi e gravissimi” e di supporto psicologico all’intero nucleo.