Direttore: Aldo Varano    

Oliverio a Zagarise: "andate avanti con coraggio. Non siete soli!"

Oliverio a Zagarise: "andate avanti con coraggio. Non siete soli!"
 

   

“Siamo qui, stasera, come rappresentanti delle istituzioni, dei partiti, delle forze sociali, della società civile per dire con  forza e determinazione che la violenza, l’intolleranza, le intimidazioni non passeranno”.Ha esordito così il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, intervenendo ad una manifestazione svoltasi a Zagarise contro ogni tipo di violenza.“Quello di Zagarise -ha aggiunto Oliverio- è un comune che ha una storia gloriosa, una popolazione sana, onesta e laboriosa e, proprio per questo, ha al suo interno gli anticorpi necessari per respingere ogni tipo di pressione e per costruire legalità e trasparenza. Oggi in Calabria occorre costruire una nuova stagione della trasparenza e della legalità, chiudendo con il tempo della discrezionalità, delle inefficienze e delle pigrizie e mettendo in piedi un quadro di regole. Per fare questo è necessario un concorso di energie che veda tutti gli amministratori locali protagonisti e costruttori di una stagione nuova che metta da parte definitivamente la cultura della “pacca sulle spalle” e dei comparaggi e affermi un sistema di regole, attraverso cui passa la vera libertà e la vera dignità di ognuno di noi”. “A Domenico Gallelli, giovanissimo sindaco di Zagarise e ai tanti sindaci presenti a questa bella manifestazione, di cui in questi mesi ho potuto apprezzare la passione e il disinteresse con cui esercitano le funzioni di amministratori –ha aggiunto il presidente della Giunta regionale- voglio dire di andare avanti senza cedimenti, senza paura, senza reticenze, facendo “squadra”, perché presto i risultati arriveranno e saranno copiosi.  La grande partecipazione dei cittadini alla manifestazione di stasera conferma che siamo sulla strada giusta. E questo lo diciamo anche per dire a coloro che pensano di intimidire i nostri rappresentanti istituzionali che sbagliano se pensano di dover a che fare con una sola persona e di poterla intimidire, costringendola a soddisfare le loro richieste. Zagarise sarà, insieme a tutti i comuni di questo comprensorio, un punto di forza nella costruzione del percorso che abbiamo davanti e la cui bussola dovrà essere la concertazione ed il confronto continuo. Anche per quanto riguarda l’utilizzo delle risorse provenienti dalla Unione Europea ci confronteremo per creare lavoro ed occupazione, per sostenere le imprese e per innescare meccanismi di crescita e di sviluppo, perché sappiamo bene che un amministratore oggi è costretto ad amministrare in una situazione difficile, spesso nell’impossibilità di garantire servizi”. “Per questo motivo –ha concluso Oliverio- stiamo lavorando per ridisegnare l’organizzazione istituzionale in direzione dell’ Unione dei Comuni per dare ad essi poteri, strumenti e risorse per affrontare i problemi, ma anche per farne soggetti della utilizzazione delle risorse destinate alla Calabria dall’Unione Europea nel Programma 2014-2020. Non abbiate paura. Non siete e non sarete più da soli”.