Direttore: Aldo Varano    

D'Agostino (Oliv. Pr.) ha incontrato una delegazione di Confagricoltura

D'Agostino (Oliv. Pr.) ha incontrato una delegazione di Confagricoltura
 ReP

“Le problematiche e le potenzialità del comparto agricolo nella provincia reggina e, in particolare, nel distretto della Piana di Gioia Tauro, sono state al centro dell’incontro tenutosi questa mattina negli uffici, di Palazzo Campanella, tra il vice Presidente del Consiglio regionale Francesco D’Agostino ed una delegazione di Confagricoltura – Reggio Calabria composta dal vice presidente Rocco De Marco, dai consiglieri Luigi Scolaro e Salvatore Adornato e dal direttore Angelo Politi.Alla riunione ha preso parte anche l’assessore all’Ambiente del Comune di Cittanova Girolamo Marchese.Al centro del confronto, la grave crisi che sta vivendo il settore agricolo della Piana di Gioia Tauro e, in particolar modo, le colture tradizionali, olivo e agrumi, e le potenzialità che può esprimere il territorio puntando sulla riconversione di alcune aree caratterizzate dalle colture storiche in produzioni ortofrutticole di qualità quali il kiwi: prodotto che, in questo momento, rappresenta una garanzia di reddito per gli agricoltori. La delegazione di Confagricoltura ha chiesto, tra le altre cose, una particolare attenzione circa le nuove misure previste dal Piano di Sviluppo rurale 2014/2020 che, se ben gestite, possono dare nuova vitalità al settore. Misure che dovranno dare la possibilità alle aziende agricole della Piana di Gioia Tauro di completare la riconversione delle colture in alcune aree ormai improduttive, ponendo le condizioni affinché si possa costruire un distretto ortofrutticolo di qualità, per il quale esistono le condizioni sia pedo-climatiche che strutturali. Altro argomento posto all’attenzione del Vice Presidente del Consiglio regionale dai rappresentanti di Confagricoltura di Reggio Calabria è il mancato risarcimento del danno spettante agli agricoltori reggini per le calamità naturali verificatesi nel 2007 (eccesso termico) e nel 2008 (gelata). “Ho ascoltato con attenzione le indicazioni e le proposte avanzate dai rappresentanti di Confagricoltura Reggio Calabria – ha affermato il vice presidente Francesco D’Agostino – perché ritengo prioritario il confronto con le realtà produttive del comparto primario della nostra Regione e della Provincia di Reggio Calabria, in particolare. A partire dalle istanze degli agricoltori, si potrà disegnare un piano di interventi mirati per la Piana di Gioia Tauro e per l’intera provincia di Reggio Calabria capace di ridare slancio al settore. In questo senso, come più volte sottolineato, saranno cruciali le risorse dei fondi strutturali europei e, contestualmente, il modo con cui queste verranno impiegate”.