Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il Cis promuove l'incontro "Heidegger e l'antisemitismo"

REGGIO. Il Cis promuove l'incontro "Heidegger e l'antisemitismo"
 

Mercoledì 29 aprile 2015, alle ore 18.00, nella sala della Chiesa di San Giorgio al Corso, Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove con il “Gruppo di Filosofia del CIS”, la tavola rotonda “Heidegger e l’antisemitismo”. Interverranno: Rosaria Catanoso (Docente di Filosofia), Prof.ssa Francesca Saffioti (docente di Filosofia), Dott. Francesco Iaria (Scienze politiche, saggista), Dott. Gianluca Romeo (Filosofo). Dirige e modera Gianfranco Cordì (docente di filosofia). Martin Heidegger, filosofo tedesco (1889 – 1976), si laureò a Friburgo nel 1914. A partire dal 1928 ottenne l’incarico, prima di professore e poi di rettore, presso l’università di Husserl a Friburgo. Durante questo periodo aderì al partito nazista e scrisse a favore del regime. Proprio a causa dei suoi trascorsi nazisti venne epurato dall’insegnamento per essere poi riammesso nel 1952 con l’incarico di “professore emerito”.