Direttore: Aldo Varano    

Aeroporto di Crotone, Confartigianato: "bene Oliverio i comuni dimostrino lo stesso impegno"

Aeroporto di Crotone, Confartigianato: "bene Oliverio i comuni dimostrino lo stesso impegno"
ReP
 Il presidente della Regione, Mario Oliverio, nel corso di una riunione di Giunta svoltasi nei giorni scorsi,  ha proposto la deliberazione della somma di 660 mila euro da destinare alla società “Aeroporto S. Anna “ per farla uscire da questo pauroso impasse. Contestualmente il presidente della Giunta regionale ha disposto  subito il trasferimento dei fondi affinchè il curatore fallimentare possa autorizzare l’esercizio provvisorio della società, attualmente in stato di fallimento. Finalmente, per noi un’altra notizia positiva dopo quella dei giorni scorsi in cui ha preannunciato la volontà di lavorare per una società unica di gestione del sistema aeroportuale calabrese. Alla luce di queste determinazioni non possiamo non compiacerci  col Governatore e tutti i Consiglieri Regionali che stanno cercando di far cambiare verso ad un Calabria sempre più in profondissima crisi.Adesso ci attendiamo lo stesso interesse da parte degli Enti locali, principalmente dal Comune guida del territorio di riferimento dello stesso aeroporto, cioè del Sindaco Peppino Vallone nonchè  Presidente della provincia di Crotone e componente il Cda della società aeroportuale. L’attività dell’aeroporto di Crotone deve continuare meglio e più di prima, considerato l’interesse manifestato dalla società Rayaner e anche perché siamo alla vigilia di una stagione estiva che potrebbe prolungarsi per tutto il 2015, se riusciamo ad essere propositivi e raggiungibili, preso atto dei milioni di visitatori che verranno all’Expo di Milano. Quale migliore occasione per invertire il trend di questa crisi che sta minando la nostra società dalle fondamenta?Lo sblocco di ingenti risorse per il completamento di opere pubbliche a Crotone unitamente all’interesse manifestato dalla Regione per la vicenda complessiva dell’aeroporto, impone a tutti noi, Enti locali, Sindacati e Associazioni un impegno maggiore  e un supporto generale all’attività avviata a favore dei nostri territori. Un’altra cosa vogliamo ribadire ulteriormente e supportare  fortemente dopo che per tanti anni è caduta sempre nel silenzio assordante di tantissimi, sosteniamo e sollecitiamo l’iniziativa del Governatore calabrese per legiferare subito  per una società unica di gestione dei nostri tre aeroporti, naturalmente senza inficiare finanziariamente la società che dovrebbe  essere capofila in questo contesto, la Sacal di Lametia Terme. Finalmente si creerebbe un polo aeroportuale calabrese unico, tra i più importanti in Italia, assicurando a tutti la giusta mobilità e la serenità dovuta anche ai tantissimi lavoratori. Se siamo capaci di far finire la politica del proprio orticello o campanile forse saremo in grado di uscire da questa brutta spirale che sta deprimendo e prostrando tutta una Regione.  I territori, per queste scelte di fondo, rivestono un’importanza vitale, a noi le determinazioni  più giuste fuori da ogni interesse o ambizione personale.     

Salvatore Lucà