Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Anpi: "Meridionali e Resistenza", tavola rotonda a Palazzo Campanella

REGGIO. Anpi: "Meridionali e Resistenza", tavola rotonda a Palazzo Campanella
 

 Gli interventi dei due partigiani reggini, Anna CONDO’ ed Aldo Chiantella “Fieramosca”, Presidente del Comitato d’Onore dell’ ANPI di Reggio Calabria, saranno al centro dell’importante iniziativa, assunta dal Gruppo Consiliare PD della Regione Calabria in sinergia con l’Associazione reggina dei partigiani, che avrà come tema “Meridionali e Resistenza – Il contributo del Sud alla lotta di Liberazione”. I due partigiani racconteranno la  loro esperienza di giovanissimi meridionali fuggiti da Reggio Calabria nel 1943 per sottrarsi alla guerra ed ai bombardamenti anglo-americani, unitamente alle loro famiglie, e successivamente il contatto con gli ambienti dell’antifascismo e della Resistenza in Piemonte ed in Veneto.La storia di Anna ed Aldo è anche la storia di decine di migliaia di meridionali, tra i quali moltissimi calabresi, che diedero un rilevante contributo alla lotta partigiana e quindi alla Liberazione dagli orrori della guerra e del nazifascismo, contributo per molti decenni sottovalutato e ancora talvolta non pienamente riconosciuto.Il dibattito si svolgerà nella Sala “Giuditta Levato” di Palazzo Campanella, sede del Consiglio Regionale, alle ore 17,30 di giovedì 7 maggio 2015, e vedrà la partecipazione del Consigliere Regionale Sebi Romeo, che introdurrà i lavori, e quindi dei tre relatori:  Sandro Vitale, Presidente ANPI  di Reggio Calabria, Pantaleone Sergi, Presidente ICSAIC e Cesare Marini, Direttore rivista “Nuove lettere meridionali”. I lavori, coordinati dal giornalista Romano Pitaro, capo ufficio stampa del Consiglio Regionale, saranno conclusi da Mario Oliverio Presidente della Giunta Regionale Calabria. Sono previsti i saluti del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e  del Presidente del Consiglio  Regionale Antonio Scalzo.