Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Collettiva AutonoMia al fianco di Nadia Furnari

REGGIO. Collettiva AutonoMia al fianco di Nadia Furnari
 

 

 

La Collettiva AutonoMIA di Reggio Calabria esprime pieno sostegno e solidarietà a Nadia Furnari, fondatrice e attivista dell’Associazione Antimafie Rita Atria, da vent'anni in prima linea nell’impegno dell’antimafia sociale. Il 28 maggio prossimo Nadia, già assolta in primo grado,  dovrà comparire innanzi alla Corte d’Appello di Messina chiamata in giudizio dall’ex Prefetto Stefano Scammacca per aver pubblicato,  sul sito dell’associazione, le lettere dell’Avvocato Repici rivolte al Presidente del Consiglio dei Ministri nel 2007 in cui denunciava fatti e circostanze che coinvolgevano lo stesso ex prefetto. Il silenzio è complicità. Tutelare e sostenere chi ha il coraggio di parlare, di esporsi, di portare avanti il proprio impegno  è un dovere imprescindibile! Noi siamo con Nadia e con l’associazione antimafie Rita Atria, siamo con chi ogni giorno lotta per la dignità e la giustizia sociale contro la sopraffazione dei poteri forti. Sostenerla significa condividerne il sacrificio e la Resistenza. Noi siamo con lei, unite in questa battaglia comune."Forse un mondo onesto non esisterà mai, ma chi ci impedisce di sognare? Forse se ognuno di noi prova a cambiare, forse ce la faremo"  Rita Atria 

Collettiva AutonoMIA Reggio Calabria