Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Le richieste del Pm contro gli estortori dell’agenzia funebre Triolo

REGGIO. Le richieste del Pm contro gli estortori dell’agenzia funebre Triolo

Il pm Teodoro Catananti ha chiesto quasi trent'anni di carcere per i responsabili della presunta estorsione ai danni del titolare di agenzia di pompe funebri Giuseppe Triolo, noto alle cronache come fratello dell'autore delle minacce telefoniche al pm Giuseppe Lombardo.

Nel dettaglio, la pubblica accusa ha chiesto 11 anni e 8 mesi per Giovanni Spratico, 8 anni e 10 mesi di carcere per Francesco Ollio e 8 anni per Giovanni Dario Valentino, ritenuti a vario titolo responsabili del tentativo di estorcere una somma di denaro all'imprenditore, che dopo una violenta colluttazione con i tre si sarebbe deciso a sporgere denuncia.

Determinanti per l'incriminazione dei tre sono state le riprese delle telecamere di videosorveglianza presenti nell'agenzia di Triolo, che hanno registrato le minacce e le percosse che l'uomo ha subito.