Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Oggi al Liceo "Leonardo da Vinci" consegna borse di studio "Antonio Scopelliti"

REGGIO. Oggi al Liceo "Leonardo da Vinci" consegna borse di studio "Antonio Scopelliti"
 

La XVIII edizione della cerimonia di consegna delle Borse di studio "Antonio Scopelliti" , si svolgerà venerdì 29 maggio (ore 16:30), presso l'aula Magna del liceo scientifico "Leonardo da Vinci". L'incontro promosso dal Dirigente Scolastico Giuseppina Princi, su volere della famiglia del compianto giudice, è finalizzato all'attribuzione delle Borse di studio, erogate dalla famiglia Scopelliti e dalla Giunta provinciale di Reggio Calabria ed intitolate al magistrato reggino Antonino Scopelliti, ucciso dalla mafia il 9 agosto 1991. Il concorso che ha coinvolto gli Istituti di secondo grado della Provincia di Reggio Calabria, è stato finalizzato alla produzione di elaborati da parte degli studenti, esaminati poi, da una Commissione di docenti del liceo, presieduta dal Dirigente Scolastico Giuseppina Princi e dall’ avv. Natale Polimeni, in rappresentanza della famiglia Scopelliti. In apertura la prof.ssa Princi, illustrerà il progetto che ha visto l'istituto, quale punto di riferimento nella profusione del rispetto dei valori della convivenza civile e dell’ospitalità. La scuola, in quanto agenzia educativa, insieme alla famiglia e le associazioni, nelle sue diverse articolazioni e segmenti, è uno strumento, ma anche un luogo in cui diffondere i valori della vicinanza, della collaborazione e della solidarietà, per l’adozione di strumenti normativi che tutelino e promuovano la persona umana. Alla cerimonia interverranno, Natale Polimeni, avvocato cassazionista, Francesco Cananzi, magistrato e componente del Consiglio Superiore della Magistratura, Federico Cafiero De Raho ,Procuratore Capo della Repubblica di Reggio Calabria, Salvatore Di Landro, Procuratore Generale, Claudio Sammartino, Prefetto di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, Questore di Reggio Calabria, Luciano Gerardis, Presidente del Tribunale di Reggio Calabria, autorità politiche, civili e militari. Le conclusioni saranno affidate a Natale Polimeni e alla professoressa Rosetta Scopelliti, sorella del giudice. I lavori saranno moderati dalla giornalista Daniela Gangemi. Sono previsti alcuni intermezzi musicali, con l'esibizione del Coro del Liceo "Be Free" , diretto dal  docente e Maestro Maria Luisa Fiore.